Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (11) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 6 ]  [ Totale: 6 ]  [ Membro più recente: Lucianone62 ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Ernia Inguinale bilaterale
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Diego78

Membro iniziale

Diego78 is offline

 


 Spedito - 17/01/2008 :  15:42:25  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send Diego78 a Private Message  Aggiungi Diego78 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
ciao a tutti
ieri mi è stata diagnosticata, dopo un pò di tempo(qlc mese)che soffrivo di bruciori all'inguine, un ernia bilaterale all'inguine.
é decisamente più pronunciata la parte sinistra,ma mi è stato consigliato di operarmi a giugno dal 23, primo momento utile.
Sono stato al Monaldi di Napoli,divisione di Chirurgia Generale, dal dott. Pirozzi, che mi ha detto che mi opererà in laparoscopia.
Qualcuno conosce o può illuminarmi sul tipo di intervento e soprattutto sul post operatorio?(è quella dei tre buchi?)
grazie mille.

Diego (napoli)



 Paese: Italy  ~  Invii: 4  ~  Utente dal: 17/01/2008  ~  UltimaVisita: 10/09/2008 -> Moderatore 
giannagianna

SuperMod


Sawen

giannagianna is offline

Membro Valutato:
Voti: 11

 
Top 5 Invii (5)

 1   Spedito - 17/01/2008 :  17:22:20  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send giannagianna a Private Message  Aggiungi giannagianna alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
Ciao Diego e benvenuto!
Si è quella dei tre buchi e ti allego alcune informazioni sulla laparoscopia
La differenza rispetto all'ntervento per via inguinotomica, sta nel fatto che: 1) è necessaria una anestesia generale; 2) pur comportando solo tre accessi al massimo di 12 mm., è più aggressiva, dato che nella T.A.P.P. si entra in addome, e vi sono i rischi propri della videolaparoscopia; 3) pur restando basso, viene descritto un maggior tasso di recidive erniarie con la riparazione dell'ernia per via laparoscopica. Per tali motivi L'accesso laparoscopico viene riservato alla ernie inguinali bilaterali e/o recidive.
Il gas introdotto in addome, anidride carbonica, viene lasciato fuoriuscire alla fine dell'intervento e solo in parte viene assorbito durante l'intervento. Vi possono essere problemi da eccessivo assorbimento in caso l'intervento di prolunghi, ma sono previsti e controllati dall'anestesista. Infine si può avere un dolore alla/e spalla/e da distensione del diaframma comunque ben controllabile con l'analgesia postoperatoria.


firma di giannagianna 
Gianna

  Per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 2401  ~  Utente dal: 23/01/2007  ~  UltimaVisita: 25/05/2014 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
giannagianna

SuperMod


Sawen

giannagianna is offline

Membro Valutato:
Voti: 11

 
Top 5 Invii (5)

 2   Spedito - 17/01/2008 :  17:29:33  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send giannagianna a Private Message  Aggiungi giannagianna alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
CHE COS’E’
La Video-Laparoscopia (= osservazione televisiva del contenuto della cavità addominale) è una metodica utilizzata del Chirurgo per diagnosticare e curare alcune malattie, evitando l’apertura della parete addominale.
Con questa metodica si evitano l’apertura dell’addome, il dolore post-operatorio e i disturbi della canalizzazione. Non occorre un prolungato riposo a letto.
Non si utilizza il sondino naso-gastrico, il catetere urinario, il tubo di drenaggio addominale. Non è necessario assumere antibiotici ed antidolorifici.
Si riducono quasi completamente le complicanze cardio-circolatorie e le infezioni respiratorie. Non vi sono infezioni, ernie e cicatrici antiestetiche della ferita operatoria.
I Pazienti vengono dimessi dall’ospedale 24-48 ore dopo l’intervento con ripresa dell’attività lavorativa e sportiva entro 5 giorni. Con la Video-Laparoscopia, praticamente si riducono sofferenze e rischi con un rapido ritorno alla normalità.
Solo in rarissimi casi, quando è necessario, il chirurgo, aprendo l’addome, trasforma l’intervento Video-Laparoscopico in un intervento chirurgico tradizionale.



firma di giannagianna 
Gianna

Modificato da - giannagianna on 17/01/2008 17:30:51

  Per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 2401  ~  Utente dal: 23/01/2007  ~  UltimaVisita: 25/05/2014 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Diego78

Membro iniziale

Diego78 is offline

 


 3   Spedito - 17/01/2008 :  18:48:40  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Diego78 a Private Message  Aggiungi Diego78 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
Gianna..mica mi hai rassicurato tanto!sembra quasi che l'intervento in laparoscopia sia più compromettente e rischioso rispetto a quello tradizionale..xkè il dott. mi ha rassicurato in senso contrario al tuo!
So che Corcione, il primario che mi opererà, è un luminare della laparoscopia, quindi so di affidarmi in buone mani,sono solo preoccupato per il post operatorio, visto che capiterà in concomitanza con l'estate.
Però da quanto ho capito è cmq una degenza breve.
Grazie cmq per le chiarificazioni.
A proposito, sono anche io di Napoli...leggevo vari post di Napoletani "erniati" come me..mi piacerebbe conoscere altri punti di vista
1 abbraccio a tutti.
Diego



 Paese: Italy  ~  Invii: 4  ~  Utente dal: 17/01/2008  ~  UltimaVisita: 10/09/2008 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
amministratore

Medico - Chirurgo Forum Admin



merlino

amministratore is offline

Membro Valutato:
Voti: 21

 
Top 5 Invii (2)

 4   Spedito - 17/01/2008 :  19:35:26  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di amministratore Send amministratore a Private Message  Aggiungi amministratore alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
In effetti la laparoscopia ha qualche rischio in più, ma il decorso è forse meno doloroso e la ripresa più o meno facile.
Corcione è un ottimo chirurgo, della massima fiducia.


firma di amministratore 
Ernia e laparocele

 Paese: Italy  ~  Invii: 5135  ~  Utente dal: 15/03/2003  ~  UltimaVisita: 25/08/2014 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
giannagianna

SuperMod


Sawen

giannagianna is offline

Membro Valutato:
Voti: 11

 
Top 5 Invii (5)

 5   Spedito - 17/01/2008 :  21:58:28  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send giannagianna a Private Message  Aggiungi giannagianna alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
Non volevo spaventarti,
ma metterti a conoscenza su ciò(mi spiace)


firma di giannagianna 
Gianna

  Per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 2401  ~  Utente dal: 23/01/2007  ~  UltimaVisita: 25/05/2014 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
AntonioDL

Semi Admin



Buon natale

AntonioDL is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 5 Invii (1)

 6   Spedito - 17/01/2008 :  23:24:07  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send AntonioDL a Private Message  Aggiungi AntonioDL alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
Ciao Diego, ti confermo che la Gianna non voleva impaurirti. Qui dobbiamo dire le cose come stanno, altrimenti perderemmo la faccia....

Io sono di Napoli, e non sono stato operato al Monaldi, ma al Don Bosco. Da Corcione sono stati operati Van Herning, che al momento non è in Italia per motivi di lavoro, e qualcun altro che adesso non ricordo. Non vi sono notizie, tuttavia, delle operazioni in laparo con Corcione, per il quale però so che è uno specialista.

Quindi puoi stare tranquillo, e mi raccomando, appena sai la data dell'intervento faccelo sapere.


firma di AntonioDL 
alla tua corsa la nube e' fango e il vano vento e' suolo

  Per aiuto psicologico agli altri utenti

 Paese: Italy  ~  Invii: 6354  ~  Utente dal: 20/02/2006  ~  UltimaVisita: 08/08/2014 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Diego78

Membro iniziale

Diego78 is offline

 


 7   Spedito - 19/01/2008 :  08:56:15  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Diego78 a Private Message  Aggiungi Diego78 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
Ok Antonio, ti farò sapere...
appena avrò notizie più certe!
Intanto volevo segnalare,che per i non addetti ai lavori è stato pubblicato un articolo sull'inserto di Repubblca Salute di questa settimana(è uscito giovedì),proprio sull'intervento di ernia in laparoscopia.
E' stato molto chiaro!
Grazie ancora a chi mi ha risposto per la disponibilità

Diego



 Paese: Italy  ~  Invii: 4  ~  Utente dal: 17/01/2008  ~  UltimaVisita: 10/09/2008 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
amministratore

Medico - Chirurgo Forum Admin



merlino

amministratore is offline

Membro Valutato:
Voti: 21

 
Top 5 Invii (2)

 8   Spedito - 19/01/2008 :  10:21:58  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di amministratore Send amministratore a Private Message  Aggiungi amministratore alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
Vedo che proprio la pubblicità è l'anima del commercio.
Quell'articolo non dice niente di nuovo.

Le reti biocompatibili parzialmente riassorbibili e a basso peso molecolare sono in uso da una decina d'anni, e la laparoscopia va benissimo in condizioni ben definite, non può essere lo standard di routine.

Ho letto e riletto quell'articolo e non mi sembra che ci siano cose che già non abbiamo detto in questo forum dall'inizio nel 2003.




firma di amministratore 
Ernia e laparocele

 Paese: Italy  ~  Invii: 5135  ~  Utente dal: 15/03/2003  ~  UltimaVisita: 25/08/2014 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Diego78

Membro iniziale

Diego78 is offline

 


 9   Spedito - 19/01/2008 :  12:23:04  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Diego78 a Private Message  Aggiungi Diego78 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
Forse erano semplicemente argomenti che io non ho trovato... sul forum!


 Paese: Italy  ~  Invii: 4  ~  Utente dal: 17/01/2008  ~  UltimaVisita: 10/09/2008 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
AntonioDL

Semi Admin



Buon natale

AntonioDL is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 5 Invii (1)

 10   Spedito - 20/01/2008 :  22:44:10  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send AntonioDL a Private Message  Aggiungi AntonioDL alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia Inguinale bilaterale
Ehi Diego, prima di tutto, fai tutte le domande che puoi.
Secondo, utilizza la funzione "cerca" che abbiamo qui sul sito, vedrai che ti trova tutte le discussioni su laparoscopia che vuoi.


firma di AntonioDL 
alla tua corsa la nube e' fango e il vano vento e' suolo

  Per aiuto psicologico agli altri utenti

 Paese: Italy  ~  Invii: 6354  ~  Utente dal: 20/02/2006  ~  UltimaVisita: 08/08/2014 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07