Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 173 ]  [ Totale: 173 ]  [ Membro più recente: Lorenzo97 ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Ernie diverse della parete addominale
 Diastasi addominale, ernia ombelicale e inguinale
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Luca69

Membro iniziale

Luca69 is offline

 


 Spedito - 13/08/2017 :  11:53:30  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send Luca69 a Private Message  Aggiungi Luca69 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Buongiorno a tutti di nuovo, nel 2014 ho postato qui l'esito del mio intervento per cui basta rileggere il mio post per ripassare il tutto (cercate i post di luca69 se vi interessa). Purtroppo dopo tre anni la situazione non è migliorata, anzi, e adesso sono in lista per un nuovo intervento. Riassumendo, nel 2014 sono stato operato di ernia ombelicale e contemporaneamente mi è stata diagnosticata una diastasi dei retti addominali di 4 cm. il chirurgo di allora mi operato solo l'ernia (con sutura semplice) sostenendo che era inutile operare la diastasi. Risultato, dopo 1 anno l'ernia è riuscita, la diastasi è peggiorata ed in aggiunta ho anche due ernie inguinali (da entrambi i lati). A maggio 2017 ho eseguito una visita chirurgica presso l'ospedale di Chivasso ed il dottore mi ha detto che potevo essere operato per via laparoscopica per risolvere il tutto. L'intervento consiste nel mettere una rete protettiva, riparare le ernie e ricucire i muscoli addominali. Secondo il Dottore dopo due giorni sarò dimesso e dovrò portare una fascia protettiva per 30 giorni prima di tornare alla normalità. Ora, visto che il mio più grosso problema in questi anni è stato quello di non poter fare sforzi e di avere un perenne fastidio su tutto l'addome, vi scrivo per avere la vostra opinione (degli utenti e del dottore se possibile). Supponendo che l'intervento riesca senza problemi, potrò tornare a fare sforzi in tranquillità (intendo attività fisica, prendere in braccio i bambini per più di due minuti, portare le buste della spesa senza problemi ecc.)? 30 giorni sono sufficienti o mi porterò fastidi per sempre? Qualcuno di voi ha già subito questo tipo di intervento o uno simile?
Grazie mille per l'attenzione e le risposte che come sempre mi darete ciao Luca.
P.S.: il mio intervento è previsto per fine settembre 2017 (quindi sono ancora in tempo per rinunciare)



 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 16/08/2014  ~  UltimaVisita: 10/09/2017 -> Moderatore 
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 1   Spedito - 14/08/2017 :  18:15:55  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diastasi addominale, ernia ombelicale e inguinale
Il nostro riferimento per gli interventi addominali è ebian che ha risolto brillantemente
Come sempre direi che poi dipende da situazione a situazione sia per la risolutività che per il tempo di recupero.
Nonostante l'esperienza negativa precedente io nn rinuncerei alla possibilità di tornare alla normalità
Sentiamo i pareri di altri amici


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Luca69

Membro iniziale

Luca69 is offline

 


 2   Spedito - 10/09/2017 :  12:11:01  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Luca69 a Private Message  Aggiungi Luca69 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diastasi addominale, ernia ombelicale e inguinale
salve a tutti di nuovo, l'intervento ormai si avvicina e volevo chiedere una cosa. Cosa succede se dopo l'intervento aumento di 10 kg di peso. E' un problema per la rete? lo chiedo perchè durante l'anno mi capita di supire variazioni di peso dell'ordine dei 5 kg. Grazie per la risposta ciao.


 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 16/08/2014  ~  UltimaVisita: 10/09/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 3   Spedito - 10/09/2017 :  20:01:37  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diastasi addominale, ernia ombelicale e inguinale
Sinceramente non saprei dirti se l'aumento di peso può influire negativamente sul risultato dell'intervento, certo che 5/10 chili di peso in più non sono pochi; per evitare problemi credo che, in generale, dopo l'intervento sia utile tenere un regime alimentare e uno stile di vita il più possibile sano e controllato. E' vantaggioso in tutti i sensi.

firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
ebian3

Moderatore


ebianbnw

ebian3 is offline

Membro Valutato:
Voti: 8

 
Top 5 Invii (5)

 4   Spedito - 25/09/2017 :  19:02:35  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di ebian3 Send ebian3 a Private Message  Aggiungi ebian3 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diastasi addominale, ernia ombelicale e inguinale
ciao

dopo l'applicazione della rete (20x40) io non ho avuto più problemi, ho ripreso l'attività fisica come e meglio di prima in un paio di mesi e ora, a distanza di 10 anni dall'intervento, l'unico piccolissimo strascico è un pizzicorio all'angolo basso destro quando cambia il tempo

dopo l'intervento cerca di mantenere il peso forma, aiuta molto a non avere problemi

inoltre, per almeno i primi tre mesi, indossa una panciera elastica prima di alzarti dal letto e toglila dopo esserti coricato


firma di ebian3 
castigat ridendo mores http://www.beachwalking.net

  Per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 2631  ~  Utente dal: 19/02/2008  ~  UltimaVisita: 20/12/2023 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07