Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (1) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 31 ]  [ Totale: 31 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 rischio per mancata operazione
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
felice1941

Membro iniziale

felice1941 is offline

 


 Spedito - 12/10/2006 :  14:47:59  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send felice1941 a Private Message  Aggiungi felice1941 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Mi sono appena iscritto a questo forum e vorrei aprire un discussione sul rischio della mancata operazione di ernia inguinale.
Il mio problema infatti non è tanto la fifa quanto mia moglie che ha grossi problemi psichici che non mi permettono di ricoverarmi in ospedale anche per poco tempo.
A questo punto non mi resta che sapere, anche da parte di chi ha avuto problemi ad operarsi , a quale rischi di degenerazione si va incontro non sottoponendosi ad operazione.
Felice



 Paese: Italy  ~  Invii: 6  ~  Utente dal: 12/10/2006  ~  UltimaVisita: 21/02/2008 -> Moderatore 
Axe

Nuovo membro

Axe is offline

 


 1   Spedito - 12/10/2006 :  17:01:59  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Axe a Private Message  Aggiungi Axe alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Bè i rischi sono i soliti,che variano in base alla sede e alle dimensioni dell'ernia...intasamento,strozzamento ecc.. che necessitano di intervento in regime di urgenza...il consiglio è comunque il solito di operarsi quando la situazione è calma e ci si può organizzare bene anche perchè se l'ernia si complica il ricovero è d'obbligo anche se si hanno impegni e non si ha tempo!


 Paese: Italy  ~  Invii: 67  ~  Utente dal: 21/06/2005  ~  UltimaVisita: 09/02/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
AntonioDL

Semi Admin



Buon natale

AntonioDL is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 5 Invii (1)

 2   Spedito - 12/10/2006 :  18:01:48  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send AntonioDL a Private Message  Aggiungi AntonioDL alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
La risposta di Axe è sintetica ed efficace.

Volevo porre l'attenzione sul fatto che in moltissimi casi l'intervento si effettua in Day Surgery (eccetto per le persone obese) con operazione in prima mattina e ritorno a casa verso le 16/17 se tutto è OK.
Quindi le problematiche del ricovero sono pressocché minimizzate.

Pensaci.


firma di AntonioDL 
alla tua corsa la nube e' fango e il vano vento e' suolo

  Per aiuto psicologico agli altri utenti

 Paese: Italy  ~  Invii: 6417  ~  Utente dal: 20/02/2006  ~  UltimaVisita: 02/10/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
amministratore

Medico - Chirurgo Forum Admin



merlino

amministratore is offline

Membro Valutato:
Voti: 23

 
Top 5 Invii (2)

 3   Spedito - 12/10/2006 :  19:58:28  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di amministratore Send amministratore a Private Message  Aggiungi amministratore alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
La possibilità di non operarsi deve essere valutata insieme al chirurgo, che potrà indicare il rischio di strozzamento o di intasamento valutando la porta erniaria e le dimensioni dell'ernia.
Certo i problemi sociali sono anche delle controindicazioni all'intervento o almeno ne giustificano la posposizione.


firma di amministratore 
Ernia e laparocele

Torino Ernia

Prenota una visita

 Paese: Italy  ~  Invii: 5329  ~  Utente dal: 15/03/2003  ~  UltimaVisita: 03/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
felice1941

Membro iniziale

felice1941 is offline

 


 4   Spedito - 12/10/2006 :  20:07:07  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send felice1941 a Private Message  Aggiungi felice1941 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Ringrazio della risposta,ma nel frattempo vorrei sapere in cosa consiste questo rischio di strozzamentoo di intasamento.
Grazie



 Paese: Italy  ~  Invii: 6  ~  Utente dal: 12/10/2006  ~  UltimaVisita: 21/02/2008 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
AntonioDL

Semi Admin



Buon natale

AntonioDL is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 5 Invii (1)

 5   Spedito - 12/10/2006 :  21:35:58  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send AntonioDL a Private Message  Aggiungi AntonioDL alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Consiste nel fatto che il materiale fuoriuscito e disceso nello scroto non riesca a rientrare e mettersi al suo posto altrettanto facilmente. Trattandosi di elementi intestinali irrorati da vasi sanguigni, e comunque di parti "vive" del tuo ventre, se eccessivamente compressi possono essere soggetti a soffocamento e a necrosi.

Non certo una cosa da provare per credere!


firma di AntonioDL 
alla tua corsa la nube e' fango e il vano vento e' suolo

  Per aiuto psicologico agli altri utenti

 Paese: Italy  ~  Invii: 6417  ~  Utente dal: 20/02/2006  ~  UltimaVisita: 02/10/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
amministratore

Medico - Chirurgo Forum Admin



merlino

amministratore is offline

Membro Valutato:
Voti: 23

 
Top 5 Invii (2)

 6   Spedito - 12/10/2006 :  22:35:36  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di amministratore Send amministratore a Private Message  Aggiungi amministratore alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Confermo!

firma di amministratore 
Ernia e laparocele

Torino Ernia

Prenota una visita

 Paese: Italy  ~  Invii: 5329  ~  Utente dal: 15/03/2003  ~  UltimaVisita: 03/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
felice1941

Membro iniziale

felice1941 is offline

 


 7   Spedito - 12/10/2006 :  23:12:15  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send felice1941 a Private Message  Aggiungi felice1941 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Grazie ad Antonio per la realistica e cruda spiegazione e grazie al Dott.Trombetta per la conferma, forse questo mi servirà per affrontare il problema con meno leggerezza e
mi aiuterà a convincere mia moglie.
Felice



 Paese: Italy  ~  Invii: 6  ~  Utente dal: 12/10/2006  ~  UltimaVisita: 21/02/2008 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
AntonioDL

Semi Admin



Buon natale

AntonioDL is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 5 Invii (1)

 8   Spedito - 13/10/2006 :  13:14:43  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send AntonioDL a Private Message  Aggiungi AntonioDL alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Analizza bene il fatto di operarti in Day Surgery, che è una forma di organizzazione della chirurgia fatta apposta - tra l'altro - per evitare gli effetti della prolungata ospedalizzazione.

firma di AntonioDL 
alla tua corsa la nube e' fango e il vano vento e' suolo

  Per aiuto psicologico agli altri utenti

 Paese: Italy  ~  Invii: 6417  ~  Utente dal: 20/02/2006  ~  UltimaVisita: 02/10/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
felice1941

Membro iniziale

felice1941 is offline

 


 9   Spedito - 13/10/2006 :  14:01:49  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send felice1941 a Private Message  Aggiungi felice1941 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Comunque anche da quello che ho saputo da altre persone che si sono sottoposte a questa operazione il ricovero in ospedale non supera i due giorni, il problema semmai sono le conseguenze post-operatorie, che da quello che ho letto in questo forum, possono durare anche un mese.
A questo punto mi conviene aspettare per operarmi un periodo di tempo abbastanza lungo privo di impegni.
Per il momento devo soltanto tenere sotto controllo la fuori uscita di questo uovo poichè da quello che mi hai fatto capire
il pericolo deriverebbe dal mancato rientro di questo famoso uovo con pericolo di necrosi.



 Paese: Italy  ~  Invii: 6  ~  Utente dal: 12/10/2006  ~  UltimaVisita: 21/02/2008 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
AntonioDL

Semi Admin



Buon natale

AntonioDL is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 5 Invii (1)

 10   Spedito - 14/10/2006 :  14:08:28  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send AntonioDL a Private Message  Aggiungi AntonioDL alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Uovo? Carino come concetto. Guarda, tutto dipende da ciò che fai, in temrini di lavoro e in termini di attività sportiva. Se svolgi un lavoro sedentario e non pratichi alcuno sport, allora l'ernia puoi gestirla anche per anni. Se invece per lavoro devi sottoporti a sforzi, oppure pratichi diversi sport per cui sforzi il tuo corpo di continuo, il rischio è ben maggiore.

Però sinceramente io non ne farei un dramma, e tutte le conseguenze post-operazione sono superabili, e vanno ben oltre il mese, per chiarezza.


firma di AntonioDL 
alla tua corsa la nube e' fango e il vano vento e' suolo

  Per aiuto psicologico agli altri utenti

 Paese: Italy  ~  Invii: 6417  ~  Utente dal: 20/02/2006  ~  UltimaVisita: 02/10/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
felice1941

Membro iniziale

felice1941 is offline

 


 11   Spedito - 14/10/2006 :  14:44:08  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send felice1941 a Private Message  Aggiungi felice1941 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Infatti proprio per questo sono abbastanza tranquillo e restio
ad operarmi dato che sono pensionato e faccio un vita abbastanza sedentaria.



 Paese: Italy  ~  Invii: 6  ~  Utente dal: 12/10/2006  ~  UltimaVisita: 21/02/2008 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
ang52

Membro iniziale

anim-eagle

ang52 is offline

 


 12   Spedito - 14/10/2006 :  20:01:52  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send ang52 a Private Message  Aggiungi ang52 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
La fuoriuscita dell'ernia non dipende solo dal tipo di lavoro o da eventuali attività sportive, a volte basta uno starnuto un colpo di tosse o un movimento magari scomodo, molto dipende anche dal tipo di alimentazione, più è liquida e meglio è.
Anche le bevande gasate sarebbero da evitare.


firma di ang52 
Angelo A.

 Paese: Italy  ~  Invii: 9  ~  Utente dal: 16/03/2006  ~  UltimaVisita: 22/12/2006 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
felice1941

Membro iniziale

felice1941 is offline

 


 13   Spedito - 14/10/2006 :  23:03:57  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send felice1941 a Private Message  Aggiungi felice1941 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: rischio per mancata operazione
Ringrazio Angelo per i suoi consigli,farò attenzione a quanto mi ha detto.


 Paese: Italy  ~  Invii: 6  ~  Utente dal: 12/10/2006  ~  UltimaVisita: 21/02/2008 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,74 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07