Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 29 ]  [ Totale: 29 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Sconfiggere il dolore cronico
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Successiva | Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag. di 7
denielsam

Nuovo membro

muay_1

denielsam is offline

 


 Spedito - 14/10/2017 :  20:23:14  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send denielsam a Private Message  Aggiungi denielsam alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Ciao gheppio grazie sempre per il coraggio che mi dai,per l'altra ho cercato di fare qualcosa,ma qui dalle mie parti non c'è da fidarsi,perchè il prof. Campanelli mi ha detto che ho l'ernia sport e il fisiatra mi ha detto che il dolore è dovuto allo psoas,pensa tu.
Quindi non voglio spendere soldi inutilmente,già se ne sono andati fin troppo,per adesso il problema primario è la neurectomia dopo si pensa.TU tra una decina di giorni vai dal prof. mi raccomando digli tutto quello che ti crea perplessità e fammi sapere,auguri.



 Paese: Italy  ~  Invii: 50  ~  Utente dal: 14/06/2017  ~  UltimaVisita: 22/02/2020 -> Moderatore 
gheppio59

Membro giovane

gheppio59 is offline

 
Top 50 Invii (34)

 1   Spedito - 14/10/2017 :  23:47:20  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send gheppio59 a Private Message  Aggiungi gheppio59 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Caro Denielsam, tu farai la neurectomia tra una decina di mesi circa. Se non ho compreso male probabilmente o a luglio o a settembre prossimo. Nel frattempo devi fare qualcosa. Io andrei per esclusione: in attesa dell'intervento prova a vedere se puoi ridurre l'intensità o la frequenza degli episodi dolorosi. Parla con il medico del centro di terapia del dolore. L'associazione di due farmaci (Tachipirina e Palexia) possono dare qualche risultato. Fammi sapere. E non arrenderti.


 Paese: Italy  ~  Invii: 176  ~  Utente dal: 08/09/2017  ~  UltimaVisita: 21/11/2019 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
gheppio59

Membro giovane

gheppio59 is offline

 
Top 50 Invii (34)

 2   Spedito - 14/10/2017 :  23:49:42  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send gheppio59 a Private Message  Aggiungi gheppio59 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Ho l'appuntamento con il prof. Campanelli a breve. Ti farò sapere cosa mi dice. Ma tu nel frattempo parla con il medico che ti segue.


 Paese: Italy  ~  Invii: 176  ~  Utente dal: 08/09/2017  ~  UltimaVisita: 21/11/2019 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
denielsam

Nuovo membro

muay_1

denielsam is offline

 


 3   Spedito - 15/10/2017 :  20:14:00  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send denielsam a Private Message  Aggiungi denielsam alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
effettivamente hai ragione il fisiatra per il dolore mi ha prescritto lil palexia,devo provare ma come finisco la cura poi si ripresenta non posso prendere farmaci sempre già prendo il laroxil.Vediamo come va intanto.Grazie sempre gheppio.


 Paese: Italy  ~  Invii: 50  ~  Utente dal: 14/06/2017  ~  UltimaVisita: 22/02/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
gheppio59

Membro giovane

gheppio59 is offline

 
Top 50 Invii (34)

 4   Spedito - 15/10/2017 :  20:46:06  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send gheppio59 a Private Message  Aggiungi gheppio59 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Parla con il medico. Il Palexia è un farmaco indicato per il dolore di tipo neuropatico. Ovviamente va preso secondo il dosaggio indicato dal medico e sotto controllo medico perché può avere degli effetti collaterali. A me all'inizio dava un po' di nausea. Adesso non più e comunque lo prendo ad un dosaggio molto basso. Fammi sapere.


 Paese: Italy  ~  Invii: 176  ~  Utente dal: 08/09/2017  ~  UltimaVisita: 21/11/2019 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
gheppio59

Membro giovane

gheppio59 is offline

 
Top 50 Invii (34)

 5   Spedito - 15/10/2017 :  20:52:40  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send gheppio59 a Private Message  Aggiungi gheppio59 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Vorrei incoraggiare altri utenti del forum a partecipare a questa discussione. Possibile che soltanto Gheppio (cioè chi scrive) e Denielsam abbiamo problemi di dolore cronico post intervento ernia inguinale? Forza ragazzi! Uscite allo scoperto! Magari troviamo qualcosa di utile a tutti. Grazie


 Paese: Italy  ~  Invii: 176  ~  Utente dal: 08/09/2017  ~  UltimaVisita: 21/11/2019 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 6   Spedito - 15/10/2017 :  21:42:01  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
A me quello che sembra essere dolore cronico si è manifestato a dieci mesi dall'intervento dopo cmq gli altri mesi di sensazione non piacevole, ovveri mesi in cui il fisico ha praticamente rigettato la protesi. Si manifesta come dolore alla base del testicolo e bruciore alla zona operata. Vanno e vengono, paradossalmente solo quando sono seduto a lungo o in auto. In piu ho un varicocele indotto dall'intervento, indotto perchè prima non lo avevo. Non so se è quello o il nervo.
Il cremastere tagliato fa male.
La zona operata è piu dura,dell'altra, ancora, e manifesta bruciore.

Il medico di base ha solo saputo dire che ci devo imparare a convivere.

Non prendo tachipirine o altro perchè non elimima la causa e non voglio diventare dipendente, non so da chi andare e non mi fido piu di nessuno.

Ho reticenza a tornare da chi mi ha operato per farmi poi magari sentirmi scaricare alla terapia del dolore.

La mia vita personale e lavorativa sta andando sempre peggio e sono caduto in depressione.

La sola cosa che mi fa stare meglio è che voglio querelare chi mi ha visitato (diverso da chi mi ha operato) e non mi ha informato di nulla. Osservo che la giurisprudenza colpisce i consensi firmati ma poco informati per colpa dei medici. Se avrò ragione diffonderò quanto possibile la notizia che sia di esempio a tutti i medici che non sanno fare il proprio lavoro se non in maniera reticente e superficiale.









 Paese: Italy  ~  Invii: 492  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 20/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 7   Spedito - 16/10/2017 :  15:56:16  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Vorrei sapere esattamente come vi si manifesta il dolore cronico. A me, in ordine sparso:
- nella zona operata con bruciore
- dolore alla base del testicolo con sensazione di gonfiore.
- stamane dolore alla parte anteriore dell'interno coscia.

Stranamente se mi muovo sto bene, se rimango seduto o in fermo piedi troppo a lungo mi si innesca. La sera al letto la stessa cosa, a volte stento ad addormentarmi per poi stare meglio il mattino.
Sta diventando sempre piu fastidioso ed è passato un anno dall'intervento.



 Paese: Italy  ~  Invii: 492  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 20/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
corrado1

Membro iniziale

corrado1 is offline

 


 8   Spedito - 16/10/2017 :  15:59:36  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send corrado1 a Private Message  Aggiungi corrado1 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Presente , io ho iniziato ad avere problemi dopo tre anni dall'intervento, prima alcun problema, se non faccio niente di particolare non mi fa male , se inizio a fare qualche movimento che si ripercuote nella zona operata si, poi a riposo mi passa, fatte infiltrazioni di cortisone da chi mi opero' e pure al centro di terapia del dolore con scarsi risultati, alcuni dicono che ho una recidiva altri che ho un'aderenza e altre che ho nervi incarcerati, il fatto e' che adesso sono passati sette anni dall'intervento e quattro dai primi problemi ma non vorrei rassegnarmi a questa situazione , pure a me il fisiatra ha detto che e' lo psoas e che l'ernia non centra nulla, in piu' ho protrusione l5/s1 ma a seguito di radiofrequenza pulsata sembra che non centri nulla con il mio problema , insomma un gran casino!!!Infine il chirurgo che mi oper' propose una neuroctomia ma molti me l'hanno sconsigliata , a Milano mi hanno detto che e' l'ultima spiaggia e che io non ho male tale da ricorrere a questo tipo d'intervento, insomma non ho dolore cronico e in effetti se io non sottopongo la parte a movimenti non ho male , ma se mi muovo siiiiiiiiiii bhooooo aiutoooo!!



 Paese: Italy  ~  Invii: 21  ~  Utente dal: 07/08/2015  ~  UltimaVisita: 25/11/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
denielsam

Nuovo membro

muay_1

denielsam is offline

 


 9   Spedito - 16/10/2017 :  19:59:20  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send denielsam a Private Message  Aggiungi denielsam alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
oggi sono stato da un osteopata e mi ha detto che è lo psoas anche e dal lato dei nervi imbrigliati lo psoas e ancora più messo male,devo dire che dopo la prima seduta va meglio la gamba la sento meglio anche se il danno ci sarà ugualmente sul nervo vediamo più avanti.


 Paese: Italy  ~  Invii: 50  ~  Utente dal: 14/06/2017  ~  UltimaVisita: 22/02/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 10   Spedito - 16/10/2017 :  20:26:33  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Cioè quale sarebbe il problema dello psoas ?

(..che ho scoperto solo oggi cos'è..)

Ti ha spiegato se il problema deriva cmq dall'intervento? (non so, AD ES postura sbagliata, atrofia e sforzo repentino con conseguente sofferenza, etc)



 Paese: Italy  ~  Invii: 492  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 20/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
denielsam

Nuovo membro

muay_1

denielsam is offline

 


 11   Spedito - 16/10/2017 :  20:47:26  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send denielsam a Private Message  Aggiungi denielsam alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
lo psoas viene anche chiamato il muscolo dell'anima cioè se è contratto lavora male tutto il diaframma e provoca anche confusione mentale ,per l'intervento anche lui toccandomi ha costatato il granuloma da punto ,cmq mi sento già più in assetto e ripeto cammino anche meglio quindi può essere anche quello una causa,vediamo più avanti.


 Paese: Italy  ~  Invii: 50  ~  Utente dal: 14/06/2017  ~  UltimaVisita: 22/02/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 12   Spedito - 17/10/2017 :  19:56:10  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Quello che non riesco a capire è perchè a me se mi muovo non fa nulla, se sto seduto, in auto a lungo o fermo i piedi mi da fastidio. Spesso se mi alzo e mi muovo tende a passare, mentre in quelli che leggo è il contrario.
Ora sono anche io nel tunnel senza uscita, inzierò a consultare dieci specialisti scommetto senza che nessuno ne capirà un tubo... Con quello che spenderò facevo prima a farmi l'intervento in laparoscopia privatamente e sarei stato tranquillo senza piu pensarci.



 Paese: Italy  ~  Invii: 492  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 20/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
gheppio59

Membro giovane

gheppio59 is offline

 
Top 50 Invii (34)

 13   Spedito - 17/10/2017 :  23:00:18  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send gheppio59 a Private Message  Aggiungi gheppio59 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Per Denielsam: cerca di capire che cosa hai allo psoas. E in che modo puoi provare a evitare che il dolore si ripresenti.


 Paese: Italy  ~  Invii: 176  ~  Utente dal: 08/09/2017  ~  UltimaVisita: 21/11/2019 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
gheppio59

Membro giovane

gheppio59 is offline

 
Top 50 Invii (34)

 14   Spedito - 17/10/2017 :  23:15:27  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send gheppio59 a Private Message  Aggiungi gheppio59 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Per Squartato: da quello che dici sembrerebbe che il tuo dolore è di tipo neuropatico e, cioè, con molta probabilità interessa una struttura nervosa che evidentemente ha subito un insulto a seguito dell'intervento. Il fatto che stai peggio da fermo o seduto o sei rimani a lungo in piedi dipende, con molta probabilità, dal fatto che in certe posizioni il nervo interessato viene schiacciato o intrappolato dalle altre strutture circostanti o forse dalla rete. Hai fatto delle ecografie o una risonanza magnetica della zona?. Comunque ti invito a non lasciarti andare alla rabbia o alla depressione. Entrambi questi sentimenti difficilmente ti aiuteranno a trovare una possibile soluzione. Coraggio!. Prova a contattare qualche professionista serio e capace. Ce ne sono ancora.


 Paese: Italy  ~  Invii: 176  ~  Utente dal: 08/09/2017  ~  UltimaVisita: 21/11/2019 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
gheppio59

Membro giovane

gheppio59 is offline

 
Top 50 Invii (34)

 15   Spedito - 17/10/2017 :  23:20:28  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send gheppio59 a Private Message  Aggiungi gheppio59 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sconfiggere il dolore cronico
Per Corrado: tra qualche giorno andrò a visita da Campanelli. Vi farò sapere le mie impressioni. Anche il tuo problema, da quel poco che ho capito, sembra essere di tipo neuropatico.


 Paese: Italy  ~  Invii: 176  ~  Utente dal: 08/09/2017  ~  UltimaVisita: 21/11/2019 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Pag. di 7 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Pagina Successiva
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,51 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07