Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 35 ]  [ Totale: 35 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Il "PLUG" questo sconosciuto
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Il Voto non è ammesso per questa Discussione.
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 Spedito - 29/09/2017 :  14:15:42  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Si parla parecchio dei problemi creati dalla rete nell'ernia con tecnica open ma mi sembra sfuggire il discorso del "plug" che si applica nell'ernia indiretta nell'anello inguinale per chiudere il difetto, oltre alla rete.

Da alcuni giorni sto cercando info per capire se questo arnese in particolare può dare problemi e quali, ma per ora non trovo granchè.

Oltre ad essere un ulteriore elemento protesico che ci dobbiamo portare appresso a vita, la forma simile ad una garza appallottolata o altre forme strane, non "anatomicamente coerente" con quanto è attorno, spinta dentro tra i tessuti naturali a mio avviso non mi sembra possa essere esente dal dare problemi o comunque anche effetti negativi.
Che diamine può provocare ? Può intanto creare aderenze ? può comprimere i vasi del funicolo ? Può essere parte in causa nel dolore cronico ?

Non mi sembra poco come materiale rispetto alla rete.

Questo intervento a cielo aperto mi sembra ormai una spirale infinita di problemi che non finisce mai. Ah, naturalmente altra cosa che i chirurghi omettono di dire prima dell'intervento, non sia mai che il paziente possa voler valutare la tecnica anche a seconda di quanto materiale protesico gli viene messo dentro..



Modificato da - squartato on 29/09/2017 14:19:34

 Paese: Italy  ~  Invii: 497  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 16/05/2022 -> Moderatore 
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 1   Spedito - 30/09/2017 :  23:58:27  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Il "PLUG" questo sconosciuto
Aggiornamento: al momento ho trovato un vecchio post (2005) del dottore del forum ove afferma che l'utilizzo del plug oltre alla rete può creare aderenze all'interno della cavità addominale.

In un video di un convegno invece, un chirurgo afferma che l'utllizzo o meno del plug darebbe luogo allo stesso tasso di recidiva. Si domandava quindi se l'utilizzo fosse ancora sensato.



 Paese: Italy  ~  Invii: 497  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 16/05/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
AntonioDL

Semi Admin



Buon natale

AntonioDL is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 5 Invii (1)

 2   Spedito - 02/10/2017 :  19:33:37  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send AntonioDL a Private Message  Aggiungi AntonioDL alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Il "PLUG" questo sconosciuto
Ciao amico, io ho subito due interventi di ernioplastica, prima a sx poi a dx. Entrambi con plug. A tutt'oggi non ho avuto recidive, e sono stato operato ormai nel lontano 2006 e a dx nel 2007.
Vero è che si tratta di un procedimento "sorpassato" però secondo me dipende sempre da chi effettua l'intervento. Con la manualità di chi ne fa a centinaia l'anno, secondo me non vi sono problemi, ed è sempre meglio affidarsi a un chirurgo abituato a fare in quel modo che trovare il chirurgo che ti accontenti ma magari poi non ha tanta dimestichezza con l'assenza del plug.
Un po' come l'anestesista, meglio lasciar fare a lui, che chiedere un'anestesia piuttosto che un'altra e magari trovare l'anestesista meno abituato a fare quella che desideri.


firma di AntonioDL 
alla tua corsa la nube e' fango e il vano vento e' suolo

  Per aiuto psicologico agli altri utenti

 Paese: Italy  ~  Invii: 6417  ~  Utente dal: 20/02/2006  ~  UltimaVisita: 02/10/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,24 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07