Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 26 ]  [ Totale: 26 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Ecografia sospetta ernia inguinale
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
inuyasha87

Membro iniziale

inuyasha87 is offline

 


 Spedito - 10/08/2018 :  21:02:44  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send inuyasha87 a Private Message  Aggiungi inuyasha87 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Salve mi chiamo Manuel piacere.

Circa una settimana fa ho iniziato a sentire un senso di pesantezza e dolore che aveva come origine il linguine dx, il dolore si irradiava verso zona lombare dx e testicolo dx. Sono una persona abbastanza sportiva e il dolore è arrivato dopo aver eseguito una sessione piuttosto dirà in palestra, con gli stecchini Ida terra.
Ho pensato subito a una ernia in quanto ne ho un’altra ombelicale la quale non mi crea assolutamente nessun fastidio.
Vado dal medico di base e gli dico penso di avere una ernia ombelicale, lui mi visita in 3 secondi mi tocca con un dito e
Mi dice: hai una ernia ombelicale aspetta un mese e vediamo come va?
Non contento io prenoto in forma privata una ecografia la qualche non evidenza ernie inguinale nemmeno sotto sforzo, non capisco. Io se mi Rocco non sento nessun rigonfiamento, dite che dovrei eseguire una ulteriore visita chirurgia per debellare ogni dubbio oppure l’ecografia è sufficiente?



 Paese: Italy  ~  Invii: 4  ~  Utente dal: 09/08/2018  ~  UltimaVisita: 21/08/2018 -> Moderatore 
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 1   Spedito - 11/08/2018 :  00:32:16  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ecografia sospetta ernia inguinale
Ciao e benvenuto nel Forum,

in effetti, il modo migliore per chiarire la tua situazione è sottoporsi a visita chirurgica. Poi, se di ernia si tratta, sarà il chirurgo a dirti se si deve operare, o se si può attendere.

Saluti e a presto,


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
inuyasha87

Membro iniziale

inuyasha87 is offline

 


 2   Spedito - 13/08/2018 :  18:39:32  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send inuyasha87 a Private Message  Aggiungi inuyasha87 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ecografia sospetta ernia inguinale
Buongiorno vi aggiorno oggi ho fatto la
Visita medica è il responso della dottoressa è inizio di punta erniaria secondo, secondo il suo parere mi ha detto che l’ecografia non l’ha vista perché ero sdraiato e non in piedi, mi ha anche detto che probabilmente si tratta di una piccola pallina di grasso. Mi ha detto di rifare una visita chirurgica tra 5 mesi e un’altra ecografia, io gli ho anche chiesto se si potesse trattare di una condizione congenita visto che non provo dolore e lei mi ha detto può essere, sono piuttosto confuso.
Ad ogni modo come mi devo comportare con la palestra? Devo smettere, posso continuare? Grazie per le eventuali info.



 Paese: Italy  ~  Invii: 4  ~  Utente dal: 09/08/2018  ~  UltimaVisita: 21/08/2018 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 3   Spedito - 14/08/2018 :  16:54:25  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ecografia sospetta ernia inguinale
Ciao inuyasha,

la tua sembra una situazione abbastanza tranquilla, segui le indicazioni della dottoressa e vedi come evolve la tua ernia. Se i sintomi che hai dovessero peggiorare, ovviamente torna dal medico senza attendere 5 mesi. Nel frattempo continua a vivere normalmente, ma facendo molta attenzione in tutto ciò che fai, sii sempre prudente evitando gli sforzi eccessivi.

quote:

Ad ogni modo come mi devo comportare con la palestra? Devo smettere, posso continuare? (...)
Originariamente inviato da inuyasha87 - Ieri :  18:39:32



L’attività di palestra, soprattutto se basata sull’uso dei pesi, di norma viene sconsigliata a chi ha problemi di ernia inguinale, tuttavia, è possibile praticarla con estrema attenzione, evitando tutti quegli esercizi che possono creare sforzi pericolosi per la presenza dell’ernia. Sarebbe meglio seguire un programma di semplice mantenimento con l’aiuto di un bravo istruttore, capace d’impostare un programma di lavoro mirato.
In alternativa, se ti piace, potresti nuotare. Il nuoto è un’attività fisica che non ha particolari controindicazioni e si può praticare a vari livelli. Anche in questo caso però, sarebbe bene impostare un programma di allenamento con l’aiuto di un bravo istruttore al quale segnalare l’esistenza di un’ernia inguinale.

Saluti e buon Ferragosto!


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
inuyasha87

Membro iniziale

inuyasha87 is offline

 


 4   Spedito - 18/08/2018 :  05:07:33  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send inuyasha87 a Private Message  Aggiungi inuyasha87 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ecografia sospetta ernia inguinale
In ogni caso la visita della dottoressa non mi ha soddisfatto a pieno, mi è sembrata molto frettolosa non mi ha nemmeno controllato da entrambi i lati, così ho deciso di prenotare una visita che avverrà questo lunedì dal primario di chirurgia generale nella speranza di avere una visione più chiara possibile, poichè purtroppo il mio è un caso piuttosto complesso: soffro anche di prostatite cronica, quindi non sono nuovo di dolori al perineo, testicolo dx, gamba, piede, zona lombare dx etc, vorrei essere sicuro che questi doloretti "nuovi" provenissero da questa punta d'ernia e non da una riacutizzazione della mia infiammazione prostatica che mi accompagna a cicli da ormai 10 anni.
Ho il terrore di farmi operare per poi non cambiare la situazione anzi peggiorarla magari.
Forse è il caso che mi faccia visitare anche dal mio urologo di fiducia?
Non so cosa fare, anche perché queste visite costano 200 euro all'una
Sono demoralizzato non tanto per il dolore che è più un fastidio ma per questa situazione di incertezza che non so cosa fare....



 Paese: Italy  ~  Invii: 4  ~  Utente dal: 09/08/2018  ~  UltimaVisita: 21/08/2018 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 5   Spedito - 18/08/2018 :  15:47:10  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ecografia sospetta ernia inguinale
quote:

(...) Ho il terrore di farmi operare per poi non cambiare la situazione anzi peggiorarla magari.
Forse è il caso che mi faccia visitare anche dal mio urologo di fiducia? (...)

Originariamente inviato da inuyasha87 - Oggi :  05:07:33



Non avere fretta e non farti prendere dal panico. L'intervento d'ernia inguinale è relativamente semplice e se ben eseguito risolve definitivamente il problema.
La tua situazione ti permette di cercare con calma la soluzione giusta con l'aiuto di un buon chirurgo.
Al medico che ti visiterà, fai presente la tua situazione parlandogli apertamente, sarà lui stesso a indicarti eventuali altri accertamenti da fare, altrimenti chiedigli tu se sono necessari e quali.

Il controllo dell'urologo potrebbe essere utile visti i tuoi precedenti, ma forse è meglio sentire prima il chirurgo.

Saluti e buon fine settimana!




firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
inuyasha87

Membro iniziale

inuyasha87 is offline

 


 6   Spedito - 20/08/2018 :  18:25:39  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send inuyasha87 a Private Message  Aggiungi inuyasha87 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ecografia sospetta ernia inguinale
Ciao a tutti allora visita chirurgica con il primario effettuata:

Responso: ha eseguito ecografia inguinale che è risultata negativa,
Obiettivamente regione inguinale destra regolare. Non evidenti formazioni erniarie a livello inguinale bilateralmente. A destra si evidenzia modesto dolore alla compressione a livello del tubercolo pubico.

Conclusioni: non ernie inguinali bilateralmente.

Mi ha anche detto che punta erniaria non significa nulla, che può aprire 100 inguini e trovare 100 punte d’ernia, mi ha detto ovvio che il chirurgo che ho visitato precedentemente mi ha solo fatto contento seguendo quello che gli ho detto io ovvero ho una punta d’ernia, ha detto che in pazienti come me magri è normale che si sente un po’ di grasso che spinge con un colpo di tosse, mi ha detto anche detto che moltissimi pazienti magri vanno da lui con una ecografia positiva di punta d’ernia e che se la mia non evidenzia nulla significa che non ho proprio nulla,
Mi ha consigliato di andare da uno osteopata per infiammazione e contratture.
Cosa faccio prenoto l’ennesima visita chirurgica sentendo cosa mi dice un altro chirurgo?!?



 Paese: Italy  ~  Invii: 4  ~  Utente dal: 09/08/2018  ~  UltimaVisita: 21/08/2018 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 7   Spedito - 20/08/2018 :  22:38:42  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ecografia sospetta ernia inguinale
Ma io direi che con un referto così lascerei perdere una possibile ernia.
Oltretutto anche gli altri al massimo parlavano di una punta d’ernia che non necessariamente deve essere operata subito.
Ma adesso come va ?


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07