Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 53 ]  [ Totale: 53 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Scelta anestesia: locale o spinale quale è meglio
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 Spedito - 21/09/2017 :  19:01:27  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Per il mio intervento di ernia inguinale, spaventato come alcuni dal dover subire una puntura accanto alla spina dorsale e farmi aspirare il liquor prima dell'immissione di anestetico, cosa che mi popolava gli incubi, durante la visita chirurgica mi sono messo d'accordo con il medico per una anestesia locale + sedazione in alternativa a quella spinale (che in realtà si chiamerebbe credo "distrettuale"), con una iniezione nella zona dell'intervento.

Orbene, sul lettino preoperatorio arrivano anestesisti mai visti che mi convincono frettolosamente in tutti i modi a firmare per l'anestesia spinale, raccontando che quella locale è peggio e fa sentire piu dolore durante l'intervento "...ma se proprio vuole glie la facciamo".

Tra ansia e stanchezza mi sono lasciato convincere come un fesso, e i miei incubi si sono avverati perchè la puntura nella schiena è stata terribile e ripetuta piu volte perchè, credo, gli anestesisti sembravano essere specializzandi poco capaci alle prime armi.

Se fossero stati pratici, probabilmente non avrei sentito nulla come quasi tutti nel forum.

Ora a distanza di mesi mi sorge un dubbio: che mi abbiano convinto a firmare per poter fare piu spinali possibili e, come tirocinanti, raggiungere qualche loro numero minimo di spinali richiesto dalla specializzazione. Quando forse potevo benissimo soffrire di meno e non rimanere traumatizzato.

Quindi mi domando se è vero quello che mio hanno raccontato, ovvero se, una volta praticata 'anestesia, si sente maggior dolore durante l'intervento con la locale rispetto a quello che si sentirebbe con l'anestesia spinale, oppure se è indifferente.

Esperienze con anestesia locale ? Come vi siete trovati durante l'intervento ?

State attenti, specie nei policlinici universitari....se sono pivelli e sbagliano la dose tra liquor estratto e anestetico immesso sono danni seri.



 Paese: Italy  ~  Invii: 499  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore 
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 1   Spedito - 22/09/2017 :  09:31:23  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Scelta anestesia: locale o spinale quale è meglio
Per il mio intervento il chirurgo ha scelto la locale.
Non so per quale motivo ma nessuno mi ha chiesto che cosa preferissi. Nè io, non avendo esperienza e conoscenza alcuna, ho fatto alcuna domanda.
Premetto che, diciamo, ero " raccomandato" da una mia amica carissima, anestesista, che mi ha seguito durante l'intervento. Ma che è arrivata in ritardo per cui il chirurgo ha fatto da sé dicendo "vabbè se non arriva noi cominciamo lo stesso".
Non è affatto vero che si sente maggior dolore.
Non ho praticamente neanche sentito le punturine dell'anestetetico
Diciamo che ad un certo punto, quasi alla fine dell'intervento, sentivo maggiormente una sensazione di "frugamento" di "tiramento" magari direi non piacevole perché non sai che cosa stanno facendo e non vedi nulla (per fortuna) ma dolore assolutamente no.

Personalmente, dopo l'esperienza, la consiglio sempre.

Non ho mai provato la spinale ma dalle descrizioni ed esperienze dei frequentatori del forum sembra altrettanto tranquilla.
Sono pochi quelli che hanno raccontato di dolore in fase di effettuazione.
In genere chi ha avuto questa esperienza ha segnalato dolore in loco poi anche nei giorni successivi.
Certamente con la spinale non si sente assolutamente nulla avendo praticamente paralizzato il corpo dalla vita in giù.
Non ho mai sentito di numero minimo di spinali da raggiungere, può essere, se ne sentono di tutti i colori.
D'altronde è anche vero che tutti questi specializzandi, se vogliamo che diventino dei bravi specialisti, devono pure farla questa benedetta esperienza.
Mica possono farla sui manichini. Capisco che nessuno voglia fare da cavia ma allora, che si fa??
Sempre sugli altri ? Ma gli altri non sono poi quelli che scrivono sui forum ?


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

Modificato da - francer on 22/09/2017 09:40:25

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 2   Spedito - 22/09/2017 :  12:05:24  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Scelta anestesia: locale o spinale quale è meglio
Io ho scelto la locale con sedazione, ma nella clinica usano anche la spinale per certi casi particolari.
Sono stato molto soddisfatto della scelta e, se necessario, la rifarei.

Aggiungo un estratto dalla mia esperienza per spiegare meglio a chi legge come si sono svolti "i fatti":

Il dottore cerca il punto giusto toccando con due dita e poi inserisce l’ago in obliquo, non mi da dolore, ma il liquido iniettato in effetti brucia un poco. Ripete altre tre volte intorno all’area dell’ernia scendendo verso il pube, l’ultima iniezione la pratica in perpendicolare nel centro del pube proprio sopra la base del pene, premendo con forza, è la più fastidiosa e sento bruciore in profondità. (...)
(...) poi la caposala mi dice: ”ora le inietterò una lieve sedazione, la terrà più tranquillo, ma niente di che”. Da quel momento chiudo gli occhi e sento che il corpo è totalmente rilassato, nessuno degli effetti “wowowow” narrati spesso nel Forum, ma solo una sensazione di grande tranquillità. Sento la colonna vertebrale totalmente distesa e la voce dell’infermiera che dice con tono solenne: “pressione regolare” dopo di che mi assopisco, la sensazione è proprio quella di sognare, mi sento cosciente, ma non lo sono del tutto. All’improvviso sono “risvegliato” dalla sensazione di “manipolazione viscerale” che tante volte ho trovato descritta dagli operati con anestesia locale, non è niente di impressionante, solo una sensazione strana e particolare. Tutto l’intervento si svolge apparentemente in un lampo, tra momenti di lucidità e momenti di torpore. Un momento di disagio, quando d’un tratto sono richiamato alla realtà da due brevi fitte al basso addome, non sono molto dolorose e a dire il vero non ho una reale percezione del dolore (...)



Buona giornata


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 3   Spedito - 22/09/2017 :  19:15:19  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Scelta anestesia: locale o spinale quale è meglio
La senzazione di frugamento l'ho provata anche io verso la fine dell'intervento, lieve dolore ma niente di che, ero sedato ma mi hanno fatto fare il colpo di tosse prima di chiudere.

L'anestesia in se ha funzionato benissimo nel senso che ti blinda, un po' fastidiosa la sensazione di zampa d'elefante che ti senti al posto della gamba nella fase transitoria.

Certo quattro punture nella zona per la locale di cui ora mi dite non sono poi poche, anche dal punto di viista emotivo, ma mi ha dato fastidio essere stato fregato in modo spiccio da due ragazzini senza sapere l'esatto modo di fare la manovra della spinale.
Oltre all'ago nella schiena, già il mio incubo, aver saputo poi che aspirano il liquor del canale è stato come aver subito una violenza gratuita.

Cmq i medico dice che avendo insistito piu volte nella schiena potrebbe essersi formata qualche aderenza che mi dà fastidio, escluso cmq il rischio proclusioni e quello è l'importante.



 Paese: Italy  ~  Invii: 499  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
gheppio59

Membro giovane

gheppio59 is offline

 
Top 50 Invii (34)

 4   Spedito - 22/09/2017 :  20:03:26  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send gheppio59 a Private Message  Aggiungi gheppio59 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Anestesia locale o spinale?
A me è stata fatta sia a sinistra che a destra l'anestesia locale. Io credo che sia migliore in quanto efficace di per sé e anche meno invasiva. In ogni caso trovo che la cosa più giusta sia quella di prospettare al paziente le due possibilità specificando i pro e i contro di entrambe le soluzioni e poi far decidere in piena serenità al paziente. Purtroppo non credo che questa chiarezza tra medico e paziente sia frequente. Io mi sono trovato bene con l'anestesia locale. Forse l'unico difetto della anestesia locale è dato dal fatto che (io ho avvertito questa cosa) quando l'effetto della anestesia si riduce verso la fine dell'intervento, la sensazione di manipolazione che si sente nella zona inguinale porta inevitabilmente il paziente a contrarre i muscoli pelvici.


 Paese: Italy  ~  Invii: 176  ~  Utente dal: 08/09/2017  ~  UltimaVisita: 21/11/2019 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 5   Spedito - 22/09/2017 :  22:21:46  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Scelta anestesia: locale o spinale quale è meglio
La penso anche io cosi, anche se magari ad altri darebbe più fastidio farsi bucherellare vicino alle parti basse.
Io invece dopo essermi esso d'accordo in visita prechirurgica per la locale arrivano questi disgraziati di ragazzini che mi dicono che "quella locale fa piu male"...balle.
Certo se non sapevano fare quella spinale, immagino con quella locale non avrebbero fatto molto meglio...

E allora un suggerimento importante: decidete con il medico prima dell'intervento valutando pro e contro, in ogni caso accertatevi che non vi sarà praticata da principianti.



 Paese: Italy  ~  Invii: 499  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
umtambor

Membro iniziale

umtambor is offline

 


 6   Spedito - 26/09/2017 :  12:31:39  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send umtambor a Private Message  Aggiungi umtambor alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Scelta anestesia: locale o spinale quale è meglio
La mia esperienza con l'anestesia locale è stata oltremodo positiva: non ho sentito neanche le punture perchè era già partita la sedazione. Si avverte in effetti una sensazione, ma non dolorosa, di manipolazione che rimane come un vago ricordo nella nebbia della sedazione, insieme alle luci e alle parole dei chirurghi.


 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 27/06/2016  ~  UltimaVisita: 20/10/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
marvin250782

Dottore Infermieristica Super Mod

Marvin

marvin250782 is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 10 Invii (7)

 7   Spedito - 26/09/2017 :  20:22:39  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send marvin250782 a Private Message  Aggiungi marvin250782 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Scelta anestesia: locale o spinale quale è meglio
L'anestesia loco-regionale agisce eliminando la sensazione dolorifica ma non quella tattile. Ciò spiega il senso di trazione. L'anestesia va spiegata all'utente per una libera scelta, in base a tecnica chirurgica e controindicazioni soggettive. Si é liberi di scegliere se si é in possesso di tutte le informazioni, pro e contro. Spesso alcuni pazienti chiedono la "totale" perché ansiosi, ma per loro esiste la sedazione, meno impegnativa e ugualmente efficace.

firma di marvin250782 
Dott. Luca Pelliccioni
Laurea in Infermieristica - Università di Ferrara
Infermiere 1.1.8, Pronto Soccorso e Degenza Breve
Caposala UOC Medicina Interna

  Per professionalità e competenza

 Paese: San Marino  ~  Invii: 2212  ~  Utente dal: 01/01/2007  ~  UltimaVisita: 03/01/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 8   Spedito - 27/09/2017 :  11:40:23  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Scelta anestesia: locale o spinale quale è meglio
quote:
L'anestesia loco-regionale agisce eliminando la sensazione dolorifica ma non quella tattile. Ciò spiega il senso di trazione. L'anestesia va spiegata all'utente per una libera scelta, in base a tecnica chirurgica e controindicazioni soggettive. Si é liberi di scegliere se si é in possesso di tutte le informazioni, pro e contro. Spesso alcuni pazienti chiedono la "totale" perché ansiosi, ma per loro esiste la sedazione, meno impegnativa e ugualmente efficace.

Originariamente inviato da marvin250782 - Ieri :  20:22:39



Grazie marvin, bentornato tra noi


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 9   Spedito - 27/09/2017 :  16:54:23  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Scelta anestesia: locale o spinale quale è meglio
Bentornato a Marvin anche da parte mia!

firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07