Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 45 ]  [ Totale: 45 ]  [ Membro più recente: Lorenzo97 ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Il Voto non è ammesso per questa Discussione.
Pagina Precedente | Pagina Successiva | Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag. di 6
ErnioInetto

Membro iniziale

tete-sec

ErnioInetto is offline

 


 31   Spedito - 09/04/2014 :  13:20:13  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send ErnioInetto a Private Message  Aggiungi ErnioInetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Ragazzi continuo a stare in stallo.

Sto pensando di tornare in italia, ma sara` gia` una botta economica se faccio la visita, e poi devo aspettare troppo, oppure ritornare qui e poi ripartire per l`operazione nel caso si decide di operare.

Potete consigliarmi una clinica/chirurgo, che e` disposto a sentire il mio caso prima tramite email, e poi nel caso si possa effettuare una visita in tempi brevi tipo una due settimane e nel caso ci sia bisogno di operazione poterla fare ad una settimana massimo dalla visita???

Qualsiasi parte d`italia va bene, tanto devo comunque pagare un albergo.

Al momento la terapia di Gustavo non porta benefici, ma non e` una critica ne a lui e ne alla sua terapia, molto probabilmente io avevo gia` una buona condizione fisica se pur sono in leggero sovrappeso quindi avro` bisogno di piu` tempo per vedere risultati, non so, comunque continuo, tuttavia nel mio caso, poiche` l intestino sembra ancora essere al suo posto credo di avere comunque una parete addominale gia forte, a detta anche di un paio di dottori, quindi l intestino, credo sto ragionando da ignorante, non dovrebbe uscire cosi` facilmente fin quanto ho una discreta tonicita addominale, ma il problema e` che se non mi sto allenando piu` per paura di peggiorare questa tonicita` andra` a mancare e sara` contraddittorio....

Quello che ancora non capisco e quanto l`uscita del solo "sacco di grasso" possa essere definita ERNIA e se solo quello puo` portare complicazioni e soprattutto generare DOLORE.

Poiche al momento il DOLORE non molto limitativo, tuttavia il poco dolore o meglio fastidio che c`e` mi limita nella mia vita quotidiana, non tanto per il dolore/fastidio in se, poiche potrei anche vivere per sempre con questo, ma il problema e` che questo fastidio/dolore lo vedo come n segnale di allarme che mi comunica che ogni volta che lo sento la situazione peggiorera`.

Insomma al momento il mio problema non e` il dolore, ma il fatto che questo dolore mi frena dal fare qualcosa non perche` fa male, ma perche se la faccio prima o poi ci saranno complicanze.
Non so se sono riuscito a spiegarmi.

C`e` qualcuno che ha avuto una esperienza simile alla mia con l`uscita del solo "sacco"???
Che avete fatto vi siete operati?
meglio operarsi all`inizio del problema, oppure aspettare che sia piu` evidente e limitante????

Sembra che io sia un caso un po insolato a quanto mi sembra.....



 Paese: Italy  ~  Invii: 29  ~  Utente dal: 19/03/2014  ~  UltimaVisita: 20/01/2015 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Actarus

Membro giovane

Actarus

Actarus is offline

 
Top 50 Invii (46)

 32   Spedito - 09/04/2014 :  19:33:17  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Actarus a Private Message  Aggiungi Actarus alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Un consulto per e-mail lo escludo. Una visita in tempi rapiti credo di si, ovviamente da un privato e al costo di 150 euro.
Un intervento in tempi brevi è molto difficile ma non impossibile in una clinica privata e con un costo variabile dai 3.000 ai 10.000 euro.
Così mi è stato detto in una clinica privata di Milano


firma di Actarus 
Quando avrete prosciugato l'ultimo dei fiumi, tagliato l'ultimo degli alberi, ucciso l'ultimo dei bisonti e pescato l'ultimo dei pesci, allora, ma neppure un attimo prima, capirete che non potete mangiare i vostri inutilissimi soldi!

 Paese: Italy  ~  Invii: 113  ~  Utente dal: 08/04/2012  ~  UltimaVisita: 06/03/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
ErnioInetto

Membro iniziale

tete-sec

ErnioInetto is offline

 


 33   Spedito - 09/04/2014 :  21:29:49  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send ErnioInetto a Private Message  Aggiungi ErnioInetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
grazie della risposta actarus.

Si, la email mi serviva solo per essere rassicurato sui tempi, e per una prima opinione giusto sulla mia storia clinica, e poi ovviamente per vedere un po la tempistica.

Accipicchia pero`, non immaginavo fosse cosi` costoso, non tanto per l`intervento ma nel mio caso se ne vanno via altri:

2000 euro per il viaggio.
circa 1500/1800 euro per stare un paio di settimane in italia, se mi va bene.
Ed inoltre i giorni che non lavoro non mi vengono pagati e sono altri soldi che se ne vanno..

Beh, credo ora si possa capire perche` sono cosi` PESANTE e sto cercando di schiarirmi un po le idee qui sul forum prima di fare passi importanti..

Comunque se sapessi di risolvere il problema al 100% i soldi li spenderei volentieri, il problema e` che fin ora di certezze e sicurezze ne ho avute ben poche..



Modificato da - ErnioInetto on 09/04/2014 21:33:11

 Paese: Italy  ~  Invii: 29  ~  Utente dal: 19/03/2014  ~  UltimaVisita: 20/01/2015 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
ebian3

Moderatore


ebianbnw

ebian3 is offline

Membro Valutato:
Voti: 8

 
Top 5 Invii (5)

 34   Spedito - 09/04/2014 :  22:57:23  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di ebian3 Send ebian3 a Private Message  Aggiungi ebian3 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Erniuzzo.....non vorrei complicarti ancora di più la vita......ma hai pensato alla possibilità di spostarti più vicino?

ad esempio, so che in Thailandia il livello ospedaliero è molto alto....o magari il Giappone.....visto che mi sembri non molto fiducioso nei cerusici coreani...


firma di ebian3 
castigat ridendo mores http://www.beachwalking.net

  Per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 2631  ~  Utente dal: 19/02/2008  ~  UltimaVisita: 20/12/2023 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
PaoloI

Membro giovane

PaoloI is offline

 
Top 50 Invii (32)

 35   Spedito - 09/04/2014 :  23:20:25  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send PaoloI a Private Message  Aggiungi PaoloI alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Ernietto, saresti disposto a farti operare a Cagliari? In caso affermativo ti posso dare il contatto facebook del mio vecchio chirurgo, quello con cui prima avevo discusso animatamente sull'ernia da operare per prima(avevo l'ernia inguinale destra e l'ernia crurale sinistra e lui voleva che operassi prima l'inguinale destra e poi la crurale sinistra, ma io gli dissi che in internet mi avevano detto che era meglio operare per prima la crurale e lui si inc#zzò come una bestia) e successivamente rotto i rapporti per via di un operazione fatta con poca anestesia,sicuramente per punirmi del fatto che davo retta ai siti di ernia, anzichè dare retta a lui. Comunque stai tranquillo che, fino a quando non si litiga con lui, si comporta in modo professionale, infatti la prima operazione fatta con lui, l'ernia inguinale sinistra, fu quasi una passeggiata. Tra le altre cose, la prima volta che mi ha operato, c'erano passati solo una decina di giorni tra la visita medica e l'operazione.


 Paese: Italy  ~  Invii: 184  ~  Utente dal: 30/01/2011  ~  UltimaVisita: 13/08/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
ErnioInetto

Membro iniziale

tete-sec

ErnioInetto is offline

 


 36   Spedito - 10/04/2014 :  06:59:24  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send ErnioInetto a Private Message  Aggiungi ErnioInetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Grazie a tutti delle risposte.

Uhm, cagliari non e` un problema, pero` io tendo a dire la mia se qualcosa non mi convince, come la scelta dell operazione con o senza retina, quindi sara` molto probabile che sia incompatibile con questo chirurgo..
Comunque nel caso decido ti contatto, e grazie tante ovviamente.

Si, ragazzi, stavo gia pensando al Giappone che ho qui a due passi e mi costerebbe il tutto un quinto rispetto a tornare in Italia poiche ho anche due amici li che infatti mi consigliano di andare ed inoltre poitrei trovare la scusa per un viaggio/lavoro perche` comunque era prevista una visita li appunto per lavoro.

Ora devo un po organizzarmi, spero solo in Giappone sia diverso.

Comunque al momento e` ancora aperta anche la possibilita di tornare in Italia, quindi se avete altri chirurghi/cliniche da consigliarmi ben venga.

Se poi qualcuno puo` rispondere ai miei dubbi riguardo il "sacco" scritto sopra mi aiutereste tantissimo a schiarirmi le idee..

grazie a tutti



Modificato da - ErnioInetto on 10/04/2014 07:01:01

 Paese: Italy  ~  Invii: 29  ~  Utente dal: 19/03/2014  ~  UltimaVisita: 20/01/2015 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 37   Spedito - 10/04/2014 :  10:06:44  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Prof Campanelli a Milano
è comodo anche per l'arrivo in aereo dalla corea


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 38   Spedito - 14/04/2014 :  11:18:04  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
quote:


(...) Ora devo un po organizzarmi, spero solo in Giappone sia diverso. (...)

Originariamente inviato da ErnioInetto - 10/04/2014 :  06:59:24



Ho diversi amici giapponesi, se mi capita di sentire qualche buona referenza su centri medici specializzati te lo faccio sapere.

Saluti,


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
ErnioInetto

Membro iniziale

tete-sec

ErnioInetto is offline

 


 39   Spedito - 15/04/2014 :  21:53:19  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send ErnioInetto a Private Message  Aggiungi ErnioInetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Vi aggiorno ragazzi.

Dopo qualche giorno speso per organizzarmi sono riuscito ad avere tre settimane per recarmi a Tokyo, cosa che per lavoro avrei dovuto fare dopo questa estate ma sono riuscito ad anticipare.
parto al volo gia questo venerdi, e lunedi ho la visita, nel caso si decida di operare posso farlo dopo solo 2 giorni dalla visita, ovviamente ho avuto modo di comunicare tramite email con una clinica che mi hanno consigliato degli amici.
Quindi vi faro@ sapere da Tokyo.

Certo che stavo pensando che per una cavolo di Ernia mi sto girando tutto il mondo..........

Comunque leggevo anche qui nel forum della tecnica della retina flessibile del Dott. Amato, voi che ne pensate???

Anche se al momento sono sempre propenso per l`operazione NATURAL, senza retina, pero@ vediamo se a Tokyo i dottori avranno quel minimo di professionalita per rassicurarmi.



 Paese: Italy  ~  Invii: 29  ~  Utente dal: 19/03/2014  ~  UltimaVisita: 20/01/2015 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
ErnioInetto

Membro iniziale

tete-sec

ErnioInetto is offline

 


 40   Spedito - 15/04/2014 :  22:57:34  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send ErnioInetto a Private Message  Aggiungi ErnioInetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Scusate il doppio post.

volevo solo chiedervi..

Siccome tendo ad ingrassare a bestia, e tutto concentrato sull addome, e forse non e` un bene per l`ernia.

Considerando che al momento forse fare lotta,Judo, Thai non e` una buona idea (correggetemi se sbaglio), e sapendo che il nuoto e` consigliato ma purtroppo per problema di orari ed altro mi risulta un po difficile andare in piscina, al massimo se riesco una sola volta alla settimana.

Che ne pensate della semplice corsa, magari anche con scatti per bruciare di piu?
E sconsigliata la corsa per l`ernia???

Io in genere mi faccio 30min passo lento fuoriforma, e poi cerco di arrivare ad una ora a passo sempre sostenuto piu scatti, che ne dite?

Se e` meglio starmi calmo, e la corsa poiche sarebbe come scossino ogni secondo potrebbe farmi "scendere" di piu l ernia, me ne sto calmo.

Che ne dite, esperienze a riguardo?



 Paese: Italy  ~  Invii: 29  ~  Utente dal: 19/03/2014  ~  UltimaVisita: 20/01/2015 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 41   Spedito - 16/04/2014 :  06:23:54  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Per la protesi di Amato anche il doc ha a suo tempo manifestato qualche perplessità
Non ci sono riscontri seri sulla tecnica. Le ultime due discussioni in proposito pensiamo (e dico solo pensiamo) siano solo due bufale a scopo pubblicitario.
Io direi di fare pure corsa e qualche scatto senza spingere troppo
Facci saper cosa ti dicono dal Giappone


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
PaoloI

Membro giovane

PaoloI is offline

 
Top 50 Invii (32)

 42   Spedito - 17/04/2014 :  11:48:31  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send PaoloI a Private Message  Aggiungi PaoloI alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
ErnioInetto, ho corso tranquillamente a piedi con le ernie. Addirittura il 1 dicembre dello scorso anno, con l'ernia inguinale destra diagnosticata da quasi 3 anni, ma forse presente da un tempo maggiore, ho partecipato alla 13 km. di Cagliari, piazzandomi nei primi 46(non dico il piazzamento esatto per non essere indiividuato) su 268 partecipanti, con il tempo di 56'21" alla media di 4'20" al km. Conseguentemente corsa ed ernia sono compatibilissime, perciò corri pure tranquillo


Modificato da - PaoloI on 17/04/2014 11:50:43

 Paese: Italy  ~  Invii: 184  ~  Utente dal: 30/01/2011  ~  UltimaVisita: 13/08/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
ErnioInetto

Membro iniziale

tete-sec

ErnioInetto is offline

 


 43   Spedito - 18/04/2014 :  04:57:23  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send ErnioInetto a Private Message  Aggiungi ErnioInetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
Questa é una buona notizia, grazie!
Almeno cerco di non ingrassare troppo.

Volevo ringraziare tutti quelli che mi stanno dando consigli, prometto un bel banchetto se riusciamo a riunirci un giorno!

Sono solo un po deluso dalla mancanza di persone professional in grado di leggere il TC postato in prima pagina, pensavo che qualcuno del mestiere vedendo le immagini avrebbe potuto chiarirmi le idee sull entita dell ernia e un suo possibile evolversi ma forse pretendevo troppo, forse anche perche quelle immagini mi sono costate una cifra ma purtroppo al momento era l unico modo per avere un opinione dai miei fidatissimi (lo dico davvero, penso i medici italiani siano tra i migliori anche se a volte ce qualche caso negati o di troppo, poi dopo quest esperienza in asia...) medici italiani.



 Paese: Italy  ~  Invii: 29  ~  Utente dal: 19/03/2014  ~  UltimaVisita: 20/01/2015 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
giorgius60

Membro iniziale

standard

giorgius60 is offline

 


 44   Spedito - 18/04/2014 :  18:12:53  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send giorgius60 a Private Message  Aggiungi giorgius60 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
@ fracer: ho letto i thread riguardo l'intervento chirurgico con queste nuove protesi dinamiche e mi sembrava molto interessante... che cosa ti fa pensare che siano bufale? Come avrai già avuto modo di leggermi sono molto deluso dalle mie precedenti esperienze chirurgiche e queste nuove tecniche innovative mi incuriosiscono. Bisognerebbe avere dei riscontri imparziali da persone che abbiano avuto questo tipo di intervento.

@ PaoloI: quando fai sport usi dei sistemi contenitivi?
Per esperienza ti posso assicurare che a fare attività fisica l'ernia tende a scendere e diventare scrotale prima e poi ad aumentare di volume. Io ho praticato il tennis e prima del primo intervento chirurgico non addottavo nessun sistema contenitivo, la mia ernia è sempre peggiorata sino ad arrivare allo strozzamento.



 Paese: Italy  ~  Invii: 17  ~  Utente dal: 15/04/2014  ~  UltimaVisita: 21/04/2019 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
PaoloI

Membro giovane

PaoloI is offline

 
Top 50 Invii (32)

 45   Spedito - 18/04/2014 :  19:12:31  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send PaoloI a Private Message  Aggiungi PaoloI alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Operarsi o non operarsi, questo e` il dilemma!
@Giorgius60: non so neanche cosa siano i sistemi contenitivi...mai usati in vita mia... E' vero comunque che l'ernia inguinale destra, l'ultima che mi è stata operata, era molto aumentata rispetto a 2 anni fa quando sono stato visitato dal mio attuale chirurgo e quando mi sono messo in lista, non parliamo invece di 3 anni fa quando,visitato dal mio primo chirurgo, era una semplice punta d'ernia... Sicuramente lo sport la fa aumentare, ma non ho mai avuto l'ernia strozzata. Non sapevo neanche che esistesse l'ernia scrotale, quindi tra un mese e mezzo, quando dovrò fare l'ecografia per vedere se l'operazione è andata bene(l'ecografia che si fa 3 mesi dopo l'operazione), mi consigli di fare un ecografia inguino-scrotale e non una inguinale?


 Paese: Italy  ~  Invii: 184  ~  Utente dal: 30/01/2011  ~  UltimaVisita: 13/08/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Pag. di 6 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,41 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07