Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (1) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 61 ]  [ Totale: 61 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Esperienza operazione ernia inguinale destra
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Precedente | Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag. di 2
gatto73

Nuovo membro

gatto73 is offline

 


 16   Spedito - 16/10/2016 :  09:43:41  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send gatto73 a Private Message  Aggiungi gatto73 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Esperienza operazione ernia inguinale destra
quote:
Ragazzi, dove posso trovare una descrizione degli esercizi che menzionate, visto che sono tra gli sfortunati che deve attendere una coda per l'intervento di oltre 1 anno e mi sono messo in lista.. settimana scorsa!!

Originariamente inviato da Lenders85 - 14/10/2016 :  22:35:26



Allora, il tipo sostiene di poter chiudere l'ernia solo con gli esercizi, di curare la miopia, varie disfunzioni sessuali, la sordità, rimuovere il male dal mondo e resuscitare i morti... no sto esagerando, ma è per inquadrare bene il soggetto e mettere in allerta sulle enormi vaccate che scrive, ognuno poi può credere e rovinarsi la vita come vuole.
Detto questo con suoi due esercizi io mi sono davvero trovato bene e sentito meglio:
1- La respirazione burning - in pratica espirare buttando fuori l'aria usando il diaframma ( in pratica usando gli addominali per tirare in dentro la pancia) ed inspirare semplicemente lasciando che i polmoni si riempiano ( rilassando la pancia), questo prima molto lentamente poi sempre più velocemente e svuotando sempre di più i polmoni. Io trovavo che farlo da sdraiato era anche più efficace, sentivo proprio che qualcosa dentro "si muoveva". Farlo mattina, a pranzo e sera. ecco il video del tipo: https://www.youtube.com/watch?v=uTeNg7Uo6TY

2- Il "paso elegante" , in pratica camminare appoggiando i piedi non sul tallone, ma sull'avanpiede (NON la punta dei piedi). Il tizio sostiene si debba camminare sempre così, onestamente io lo facevo anche questo come esercizio durante le mie camminate. ecco il video: https://www.youtube.com/watch?v=TpXOxrJeGJ8

3- Questo invece non c'entra nulla col tipo ma è un consiglio mio, camminare e camminare, non di fretta, con giusta postura e usando solo lentamente la respirazione di cui sopra e prestando attenzione a non sbattere il tallone per terra durante il passo. Camminare a me ha sempre alleviato di molto il fastidio, per almeno 20/30 minuti, in un parco, anche più volte al giorno. Non sembra ma è uno sforzo enorme, per voglia, e soprattutto tempo da trovare per farlo, ma quando sentivo come stavo dopo ho iniziato a mettere in secondo piano tutto il resto.

4- Penso poi che ogni ernia sia a sè, e ogni persona anche. Per cui magari 'sti esercizi servivano a me ma ad un altro non fanno nulla, SENTIRE il proprio corpo è SEMPRE la cosa migliore, quindi se si capisce che non si trae alcun beneficio abbandonare tutto e fare altro.

Ripeto, perchè so che dai video andrai poi sul sito del tipo fuori di testa, di prendere con le molle quello che scrive, e tantomeno l'ernia si chiude da sola. Da operato da ormai 3 mesi sto bene, solo piccolissimi dolorini da assestamento, ma finalmente mi muovo e dormo normalmente senza il fastidio dell'ernia bilaterale che avevo.



 Paese: Italy  ~  Invii: 63  ~  Utente dal: 07/03/2016  ~  UltimaVisita: 06/01/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Daniele HS

Membro iniziale

Daniele HS is offline

 


 17   Spedito - 16/10/2016 :  13:46:49  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Daniele HS a Private Message  Aggiungi Daniele HS alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Esperienza operazione ernia inguinale destra
quote:
quote:

(...) La dimensione misurata con il metro è circa 5 cm (...)

Originariamente inviato da Daniele Macilenti - 12/10/2016 :  16:18:09



Rimane comunque molto piccola, taglia S!

Vedrai che fra qualche mese sarà pressochè invisibile, poi sarà sempre ben nascosta!

Buona giornata!

Originariamente inviato da Marcello62 - 14/10/2016 :  11:41:53



Grazie, speriamo più che invisibile (data la peluria che ricrescerà in quel punto lì) spero continui a essere così come ora cioè praticamente come inesistente internamente (per un maggiore confort).

In merito ai post citati dopo, chiedo venia in anticipo forse per la mia ingenuità o per non aver compreso che non si è trattato di guarigione autonoma: non essendo competente in questo ambito in genere provo (se non mi costa nulla) a verificare i risultati su di me però per esperienza non do per scontato che sugli altri sicuramente sortiranno gli stessi effetti (o non-effetti).

Ci tengo a precisare che, oltre agli esercizi di questo blogger, ho successivamente abbinato anche gli esercizi scritti su un famoso libro che ho acquistato il cui autore è Albert Mosséri il quale includeva anche una dieta (tra l'altro gia naturalmente simile a lla mia).... quindi ho seguiti anch'essi per almeno un paio di mesi senza però sortire alcun effetto.



Modificato da - Daniele HS on 16/10/2016 13:47:39

 Paese: Italy  ~  Invii: 8  ~  Utente dal: 07/10/2016  ~  UltimaVisita: 01/02/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 18   Spedito - 17/10/2016 :  16:25:37  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Esperienza operazione ernia inguinale destra
quote:

(...) spero continui a essere così come ora cioè praticamente come inesistente internamente (per un maggiore confort). (...)

Originariamente inviato da Daniele Macilenti - Ieri :  13:46:49



Tranquillo, se ora va bene, potrà solo migliorare, devi soltanto evitare sforzi sproporzionati alle tue condizioni. Vedrai che presto tornerai in piena forma!

Saluti,


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Lenders85

Membro iniziale

Lenders85 is offline

 


 19   Spedito - 19/10/2016 :  22:03:58  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Lenders85 a Private Message  Aggiungi Lenders85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Esperienza operazione ernia inguinale destra
quote:
.ma ... come fa un comune mortale a sapere se tizio è meglio di caio? E soprattutto con i tempi d'attesa che ci sono, come scegliere? Io non ho mai avuto bisogno di fare operazioni di nessun genere e come tutti potevo fare un salto nel buio... Però ... però per fortuna siamo nel 2016 ed internet oltre a produrre ignoranza e confusione e vaccate varie mette a disposizione ottimi strumenti, come questo forum davvero eccezionale, spulciando per bene si ottengono nomi di dottori, di strutture, e le esperienze fatte dagli utenti qui sono preziosissime per chi si avvicina all'operazione!

Originariamente inviato da gatto73 - 13/10/2016 :  16:30:12


Parole sante!! Ma a sto punto, solo io, nonostante lavoro nel campo dell'IT, non riesco ad avere queste buone info? O sono troppo demoralizzato per vederle? Per carità, questo forum in particolare mi sta servendo molto, però sinceramente i nomi che ho trovato ho scoperto poi che molti lavorano solo in privato (quindi prezzi improponibili per fare l'intervento) e circa la struttura.. beh non è proprio facile capirlo.. sapendo poi che passa oltre 1 anno per l'attesa dell'intervento, dura prevedere la qualità della struttura.. :(



 Paese: Italy  ~  Invii: 26  ~  Utente dal: 14/09/2016  ~  UltimaVisita: 16/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Daniele HS

Membro iniziale

Daniele HS is offline

 


 20   Spedito - 01/11/2016 :  15:42:17  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Daniele HS a Private Message  Aggiungi Daniele HS alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Esperienza operazione ernia inguinale destra
A oggi praticamente non ho più fastidi, da qualche giorno ho iniziato anche a stare senza cinto.

Però se premo sulla ferita, dove c'erano i punti, sento un piccolo punto duro, come una nocciolina sottocutanea.

Mi dicono siano i punti interni, sapete, in tal caso, quanto tempo rimangono?

Grazie



 Paese: Italy  ~  Invii: 8  ~  Utente dal: 07/10/2016  ~  UltimaVisita: 01/02/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 21   Spedito - 02/11/2016 :  12:01:43  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Esperienza operazione ernia inguinale destra
Niente paura, è normale sentire la ferita dura e irregolare sotto le dita, ci vuole molto tempo, ma alla fine tutto tornerà normale e non si vedrà più nulla. Anche al tatto la pelle tornerà morbida ed elastica come prima, con la solita pazienza, una volta che la ferita è perfettamente asciutta e cicatrizzata si può trattare con creme emollienti (tipo Calendula), non fanno miracoli, ma aiutano a mantenere la pelle elastica e alleviano pruriti e bruciori.
Le parti dure (il "cordone") sotto la ferita, di solito impiegano da qualche mese a un anno per scomparire completamente, ma alla fine si torna "lisci e piatti" come prima.

Buona giornata!



firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Daniele HS

Membro iniziale

Daniele HS is offline

 


 22   Spedito - 03/11/2016 :  11:28:17  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Daniele HS a Private Message  Aggiungi Daniele HS alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Esperienza operazione ernia inguinale destra
Grazie Marcello per i chiarimenti, molto gentile.


 Paese: Italy  ~  Invii: 8  ~  Utente dal: 07/10/2016  ~  UltimaVisita: 01/02/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Pag. di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Pagina Precedente
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 1,04 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07