Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (3) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 17 ]  [ Totale: 17 ]  [ Membro più recente: Borishnikov ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 che operazione
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Precedente | Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag. di 4
vittoriov

Nuovo membro

vittoriov is offline

 


 46   Spedito - 09/06/2020 :  13:57:37  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send vittoriov a Private Message  Aggiungi vittoriov alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
quote:
Buongiorno vittoriov,
visto che hai citato spesso nei tuoi post il problema "cremastere", anche a vantaggio degli altri lettori, allego questo link che riconduce ad una discussione di qualche tempo addietro:

https://www.herniasurgery.it/forum/...OPIC_ID=3751


Grazie Marcello, la leggero' per informarmi meglio, comunque quasi sicuramente l'intervento lo faro' in TEP, certo i rischi di altro ci sono sempre ma presumo che funicolo, cremastere, canale inguinale, e...( avevo letto anche di un'altro nervo/muscolo che se toccato darebbe dolore cronico ma ora non ricordo quale sia) non vengano toccati o maltrattati, inoltre in TEP, pur essendo una tecnica un po' piu difficile rispetto alla TAPP se non erro il rischio di bucare organi interni dovrebbe essere minore dato che si lavora in modalita' totalmente extraperitoneale, poi ovviamente come giustamente molti dicono la miglior riuscita dipende molto dall'abilita' del chirurgo.

L'unico problema sono i tempi di attesa che mi creano ansia e disagio, in open mi avrebbero operato gia' dopo un mese, aspettarne 8/9 e' alquanto frustrante, diciamo che da una parte vorrei essere operato domani ma la fifa e' molta hehe (mai operato in vita mia) dall'altra rimanere con questo pensiero per lungo tempo non mi fa bene sicuramente anche a livello psicologico, solo a guardare quel bozzo che cresce ogni mese di piu mi da parecchio disagio...

Gia' mi pare una fortuna che il medico che mi dovrebbe operare, pur non sentendo neanche l'ernia di sinistra lo farebbe in laparo...dice che non sente niente ma e' verificato che ci sia da ben 3 ecografie, anche se piccola c'e' quindi riparerebbe anche quella, a volte mi chiedo se sia il caso di farmi mettere una retona anche a sinistra pur se l'ernia e' piccola e non da problemi, ma presumo che come e' successo a destra succedera' anche a sinistra, d'altronde dicono che se c'e' puo' solo peggiorare, quindi rimarrei comunque con il pensiero di un domani fare anche quella.



Modificato da - vittoriov on 09/06/2020 14:10:26

 Paese: Italy  ~  Invii: 62  ~  Utente dal: 17/06/2006  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (19)

 47   Spedito - 09/06/2020 :  22:48:17  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
I nervi interessabili sono ben 3 non 1.....tant'è che quando hai dolori insopportabili non per niente l'intervento successivo si chiama triplice neurectomia (taglio dei tre nervi della zona) perchè non possono sapere con sicurezza quali dei tre sono coinvolti e in che modo.....e non sempre riesce....
Quando ho saputo che mi avevano tagliato il cremastere senza dirmi niente , da allora ho sofferto e soffro tuttora di attacchi di panico, la cosa peggiore è non solo che non te lo dicono ma dopo quando lo scopri minmizzano vergognosamente.

E' una cosa che va assolutamente evitata, perchè devo farmi rovinare e mutilare una struttura parte del testicolo senza saperlo ?
E per favore cancellate quella frase dove si dice che è un residuo primordiale inutile perchè non è assolutamente vero.

Comunque come ti ho detto, cerca anche altri TEPpisti, anche uscendo di regione, oppure valuta la TAPP, il rischio d bucare i visceri è molto molto basso se l'operatore è esperto.
Per l'altra ernia vedono meglio quando sono dentro.



Modificato da - squartato on 09/06/2020 22:58:26

 Paese: Italy  ~  Invii: 422  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 48   Spedito - 11/06/2020 :  00:50:06  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
quote:
(...) ma al di là delle parole ti ripeto che ciò che affermo, e tu ricorderai di certo, l'ho sempre supportato con link e riferimenti a studi, risultati e statistiche. (...)


Ricordo bene, anche perché tu ce lo ricordi spesso, ma devo dire che i medici generalmente non sono concordi sulle percentuali espresse in questi studi, o perché la loro esperienza professionale li porta ad altre conclusioni, o perchè diffidano istintivamente di ciò che proviene dalla Rete.

quote:
(...) Riferendosi al forum certo non si possono ignorare i pazienti che si sono dimenticati del problema, ma neppure il grandissimo numero di gente disperata che ne è uscita con danni permanenti quasi minimizzandone le sofferenze che si sono ritrovati (e si ritrovano) a sopportare, senza sapere come uscirne. Basta aprire le pagine a caso del forum. (...)


Infatti qui nel Forum non si è mai ignorato nessuno, nel limite del possibile un aiuto è sempre stato dato a tutti, lasciando la più ampia libertà di espressione anche a coloro che manifestavano chiari segni di disagio psicologico derivante dal danno subito. Ovviamente al Forum si rivolgono soprattutto coloro che hanno problemi, chi supera bene l’intervento non ha necessità di partecipare, se lo fa è per breve tempo. Dunque chi legge velocemente, o con idee preconcette, è portato a concludere che la maggioranza dei casi si risolva in modo negativo. Il Forum non può avere valore statistico, anche se i casi raccolti nell’archivio sono numerosi non tutti gli utenti arrivano a completare il racconto della loro esperienza. In undici anni di presenza nel Forum ho visto solo tre casi veramente difficili (una donna e due uomini), di quelli che non trovano soluzione e che presentano anche aspetti psicologici seri. Poi “molti” casi di sofferenze che non si è potuto seguire nel tempo, perché come dicevo prima gli utenti hanno interrotto la loro partecipazione. Negli ultimi quattro anni il Forum è stato mantenuto attivo prevalentemente da quattro o cinque utenti che hanno discusso molto tra loro, spesso in modo animato, sulle possibilità d’intervento e sulle possibilità di cura delle problematiche legate al dolore cronico, pochissimi i nuovi interventi seguiti che in generale si sono risolti positivamente. Chissà cosa ci riserva il futuro…speriamo che sia migliore per tutti!

quote:
(...) "Purtroppo" tu non sei tra quelli , tanti, che si ritrovano danni permanenti, dico "purtroppo" ta virgolette non certo per astio ma perchè credo che tu per questo motivo non puoi renderti conto e comprendere fino in fondo cosa voglia dire, e se ci si ritrova xosi è proprio per la disinformazione, o meglio, la non-informazione dei chirurghi che abbiamo incontrato. (...)


Ti sbagli Squartato e di grosso! La lunga esperienza del Forum è stata sufficiente per farmi capire bene di che tipo di sofferenza si tratta, poi, se permetti, alla mia età ho già visto soffrire tante persone care per patologie e interventi ben peggiori della nostra ernia inguinale, ho anche conosciuto persone giovani che sono morte a seguito di interventi mal riusciti. Dunque se si ha un minimo di sensibilità certe cose si comprendono anche senza viverle direttamente sulla propria pelle!

quote:
(...) Non siamo nella situazione del "qualcuno ha avuto danni ma può succedere", ma del "bisogna essere tra i pochi fortunati a non avere problemi", come ricordo ha detto un ecografista ad un paziente che scriveva sul forum...
Originariamente inviato da squartato - 09/06/2020 :  13:37:41



Beh! Io di questi fortunati ne conosco personalmente una ventina e tanti altri li ho trovati qui nel Forum. Le tue conclusioni sono sempre troppo drastiche.


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3369  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 29/07/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 49   Spedito - 11/06/2020 :  00:59:32  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
quote:

Grazie Marcello, la leggero' per informarmi meglio, comunque quasi sicuramente l'intervento lo faro' in TEP, certo i rischi di altro ci sono sempre ma presumo che funicolo, cremastere, canale inguinale, e (…) non vengano toccati o maltrattati (…)


Informati bene e decidi con calma, con l’aiuto dei medici che ti seguono. Il Forum può darti solo delle indicazioni generiche. In ogni caso, se l’intervento è eseguito nel miglior modo non ci sono conseguenze spiacevoli e si torna ad un’ottima qualità di vita. Il link allegato serve solo come esempio per farti capire come è stato trattato l’argomento “cremastere e funicolo” qui nel Forum.

quote:
(...) L'unico problema sono i tempi di attesa che mi creano ansia e disagio, in open mi avrebbero operato gia' dopo un mese, aspettarne 8/9 e' alquanto frustrante, diciamo che da una parte vorrei essere operato domani ma la fifa e' molta hehe (mai operato in vita mia) dall'altra rimanere con questo pensiero per lungo tempo non mi fa bene sicuramente anche a livello psicologico, solo a guardare quel bozzo che cresce ogni mese di piu mi da parecchio disagio...(...)


Ti capisco bene, anch’io ero al mio primo intervento chirurgico e fortunatamente mi sono imbattuto in questo Forum. All’epoca era molto attivo e seguito da tanti Moderatori che rendevano le discussioni gradevoli, alleggerendo la tensione e aiutando in nuovi utenti a stemperare la paura. L’attesa dell’intervento è stata il periodo peggiore, quando ti senti dentro l’ernia che spinge e ti limita progressivamente sempre di più, arrivi a non sopportare più neppure l’idea del problema, soprattutto se sei un uomo molto attivo. Ognuno di noi ha un tempo di evoluzione dell’ernia molto soggettivo, alcuni convivono col problema per anni, altri vedono peggiorare la situazione in pochi mesi sentendosi sempre più limitati in tutto. Dunque il giorno dell’intervento si vive come una vera liberazione. Non farti prendere dalla paura, vedrai che tutto è più veloce e facile di quanto comunemente si immagina.

quote:
(...) Gia' mi pare una fortuna che il medico che mi dovrebbe operare, pur non sentendo neanche l'ernia di sinistra lo farebbe in laparo...dice che non sente niente ma e' verificato che ci sia da ben 3 ecografie, anche se piccola c'e' quindi riparerebbe anche quella, a volte mi chiedo se sia il caso di farmi mettere una retona anche a sinistra pur se l'ernia e' piccola e non da problemi, ma presumo che come e' successo a destra succedera' anche a sinistra, d'altronde dicono che se c'e' puo' solo peggiorare, quindi rimarrei comunque con il pensiero di un domani fare anche quella.

Originariamente inviato da vittoriov - 09/06/2020 :  13:57:37



Tranquillo, quando avrai scelto il medico al quale affidarti, potrete decidere insieme come conviene procedere nel tuo caso specifico.
Nell’attesa cerca di vivere senza timori e non pensare toppo all’ernia! Lo so che non è così facile…ma non è impossibile!



firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3369  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 29/07/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 50   Spedito - 11/06/2020 :  01:06:00  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
quote:

Quando ho saputo che mi avevano tagliato il cremastere senza dirmi niente , da allora ho sofferto e soffro tuttora di attacchi di panico


Attacchi di panico? Ti va di spiegarci meglio questa cosa?

quote:
(...)
E per favore cancellate quella frase dove si dice che è un residuo primordiale inutile perchè non è assolutamente vero.

Originariamente inviato da squartato - 09/06/2020 :  22:48:17



Mi dispiace, ma gli utenti del Forum non possono chiedere di cancellare i messaggi altrui solo perché non sono d’accordo sui loro contenuti. Se vuoi, tramite e-mail o messaggio privato, potresti esporre le tue motivazioni all’Amministratore richiedendo un’eventuale modifica del testo a Sua discrezione.


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3369  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 29/07/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
vittoriov

Nuovo membro

vittoriov is offline

 


 51   Spedito - 13/06/2020 :  17:06:41  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send vittoriov a Private Message  Aggiungi vittoriov alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
quote:
Tranquillo, quando avrai scelto il medico al quale affidarti, potrete decidere insieme come conviene procedere nel tuo caso specifico.
Nell’attesa cerca di vivere senza timori e non pensare toppo all’ernia! Lo so che non è così facile…ma non è impossibile!


Per la verita' un medico l'ho gia scelto, ma il problema e' aspettare tanti mesi, poi io sono pigro e andare lontano per far visite, preintervento, operazione, togliere punti, visite di controllo, viaggi in macchina ecc. non mi garbano molto, quindi mi rimangono 2 scelte: o aspettare e farlo in laparo o farlo subito solo a destra in liechtenstein...



 Paese: Italy  ~  Invii: 62  ~  Utente dal: 17/06/2006  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 52   Spedito - 18/06/2020 :  17:15:53  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
quote:
(...) quindi mi rimangono 2 scelte: o aspettare e farlo in laparo o farlo subito solo a destra in liechtenstein...

Originariamente inviato da vittoriov - 13/06/2020 :  17:06:41



Sei in quella tipica, difficile condizione che tutti abbiamo dovuto affrontare, ossia decidere come procedere sperando di fare la scelta giusta.
Sempre che l’ernia non progredisca in modo troppo rapido, rendendo insopportabile l’attesa dell’intervento, mi pare che la tua situazione ti conceda il tempo necessario per valutare bene le possibilità e poi decidere.
Darti consigli non è facile, non essendo medici e non conoscendo bene le tue condizioni potrebbe anche essere azzardato, dato che ognuno di noi ha necessità specifiche e soggettive e ciò che va bene per uno può non essere indicato per altri. Il Forum può soltanto mettere a tua disposizione un archivio pieno di esperienze di vario genere, esperienze personali che ti possono mostrare a cosa si può andare incontro. Poi però come ognuno di noi, la tua scelta la devi necessariamente fare con l’aiuto del medico al quale hai deciso di affidarti, perché ovviamente è lui ad aver valutato il tuo caso e può indicarti la soluzione più adatta.
Quale che sia la tua scelta, non stare in ansia, con l’aiuto di un buon chirurgo il nostro intervento si supera bene e si torna alla vita di sempre.

Coraggio! E buona estate!


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3369  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 29/07/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (19)

 53   Spedito - 07/07/2020 :  23:27:18  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
Tra farla subito in Lichentein e spostarti per farla subito in laparo non ci penserei due volte per la seconda....
Qui c'era chi a 80 anni è volato dalla Sicilia in Trentino per ben 2 volte, una monolaterale e una recidiva dx-sx, ma non ci è dovuto tornare. I punti te li leva anche il tuo medico. Cerca i messaggi di un tale Gipi.
Fossi a mille miglia ma hai a qualche ora di auto Tradate, riccione, baggiovara, sassuolo, san candido, brunico...hai voglia.
Per dirla in gergo tecnico e clinico: @@@@@ @@ @@@@ !



Modificato da - Marcello62 on 08/07/2020 10:09:05

 Paese: Italy  ~  Invii: 422  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (19)

 54   Spedito - 08/07/2020 :  13:43:08  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
quote:
Per dirla in gergo tecnico e clinico: @@@@@ @@ @@@@ !


Insomma, detto in altri termini, "dinamizza i glutei" !



 Paese: Italy  ~  Invii: 422  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 55   Spedito - 09/07/2020 :  10:29:30  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
quote:

(...) Insomma, detto in altri termini, "dinamizza i glutei" !

Originariamente inviato da squartato - Ieri :  13:43:08



Squartato! Sei incorreggibile!

Sai bene che in questo Forum abbiamo sempre cercato di mantenere un linguaggio pulito, nel rispetto di tutti.
Non sempre ci siamo riusciti, soprattutto a causa delle intemperanze di alcuni di noi, tuttavia dobbiamo tutti sforzarci di essere sempre moderati nei termini e nei toni.

Al di là della superflua volgarità dell’espressione che hai usato, sicuramente quello che da più fastidio è il tono con cui ti rivolgi all’autore della discussione, che sicuramente è in grado di fare autonomamente le sue scelte anche senza "l'aiuto" di certe tue considerazioni personali.

Grazie in anticipo per lo sforzo che vorrai fare per contenerti.


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3369  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 29/07/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (19)

 56   Spedito - 09/07/2020 :  18:12:38  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
Tranquillo Marcello, con vittoriov sulla questione ci siamo sentiti anche in pm e sa di cosa parlo, era solo un'espressione ironica e non gratuitamente volgare per la quale tuttavia mi rendo conto che non si poteva cogliere la confidenza sottesa tra me e il destinatario del messaggio..

Nessun problema se hai ritenuto di dover cancellare.



 Paese: Italy  ~  Invii: 422  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 57   Spedito - 10/07/2020 :  00:17:26  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
quote:

(...) Nessun problema se hai ritenuto di dover cancellare.

Originariamente inviato da squartato - Ieri :  18:12:38



Bene...ho semplicemente cancellato ciò che in base alle regole del Forum era giusto cancellare.

Colgo l'occasione per ricordare a tutti questa regola del Forum:

"Se possibile limitare l'uso dei PM all'amministratore per questioni strettamente personali, altrimenti le informazioni è meglio che siano discusse nel forum, per essere messe a disposizione di tutti."

Grazie e buona serata a tutti


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3369  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 29/07/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
vittoriov

Nuovo membro

vittoriov is offline

 


 58   Spedito - 10/07/2020 :  15:53:15  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send vittoriov a Private Message  Aggiungi vittoriov alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: che operazione
Non preoccuparti squartato non mi offendo certamente hehe anzi hai ragione dovrei "dinamizzare i glutei"


 Paese: Italy  ~  Invii: 62  ~  Utente dal: 17/06/2006  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Pag. di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Pagina Precedente
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,65 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07