Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (3) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 21 ]  [ Totale: 21 ]  [ Membro più recente: Trauma ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Daniele79

Membro iniziale

Daniele79 is offline

 


 Spedito - 05/07/2021 :  18:07:18  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'homepage di Daniele79 Send Daniele79 a Private Message  Aggiungi Daniele79 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Ciao a tutti,
Ho un ernia monolaterale dx di piccole dimensioni ma che comincia a dare fastidio.
Il chirurgo che mi ha visitato mi ha prospettato oltre alla tecnica Lichtenstein open la possibilità di intervenire in laparoscopia utilizzando protesi progrip autoancoranti dicendomi essere indicata per sportivi e per ernie di piccole dimensioni come la mia.
Ho letto molti pareri positivi per queste protesi ma anche articoli sopratutto esteri che invece ne sconsigliano l’uso.
Qualcuno di voi ha avuto esperienza con queste protesi e con questo tipo di operazione ?
Grazie mille



 Paese: Italy  ~  Invii: 7  ~  Utente dal: 05/07/2021  ~  UltimaVisita: 27/10/2021 -> Moderatore 
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 1   Spedito - 07/07/2021 :  13:52:38  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
Intanto se puoi evita la open a gambe levate e dirottati certamente sulla laparoscopia, che nei giovani e negli csportivi è scritto da piu parti che è piu indicata (ma è com,unque meglio in ogni caso).

Quanto a siti che scondigliano l'uso di reti X o Y, saranno quasi certamente siti americani di studi legali che descrivono esperienze medico scientifiche in maniera più capziosa che veritiera per intercettare persone cui l'intervento ha dato problemi ed invogliarli a fare causa all'ospedale che li ha operati, ma vale per tutti i tipi di intervento, open, laparo, con reti eccetra.
In genere fanno leva sul fatto delle reti come corpo estraneo che ha causato problemi .

Le reti progrip aderiscono alla parete senza l'uso di fissaggi come le tachs , quelle si che sono più pericolose se si staccano o se prendono un nervo sulla parete addominale dall'interno.



 Paese: Italy  ~  Invii: 490  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 28/11/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Daniele79

Membro iniziale

Daniele79 is offline

 


 2   Spedito - 07/07/2021 :  14:50:23  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di Daniele79 Send Daniele79 a Private Message  Aggiungi Daniele79 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
Ciao Squartato,
Grazie per la risposta! In effetti sono tutti siti americani…
Mentre sia leggendo pubmed e esperienze di altri pazienti sembrano delle ottime retine.
Il chirurgo che mi dovrebbe operare è specializzato in laparo. Si è anche laureato con tesi sul metodo tapp. Mi è parso molto competente e professionale.
Sono sempre più orientato a farla in laparo.

Grazie ancora del contributo



 Paese: Italy  ~  Invii: 7  ~  Utente dal: 05/07/2021  ~  UltimaVisita: 27/10/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 3   Spedito - 07/07/2021 :  16:20:55  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
Esatto dovrebbero essere tutti siti di "law firm" ovvero studi legali, mentre pubmed sono pubblicazioni medico scientifche.
Allora si hai anche un medico specializzato falla assolutamente in laparo. Sarebbe un po' meglio la TEP della TAPP perchè non ti aprono il peritoneo da dentro ma è piu difficile e la sanno praticare in pochi.
Inoltre ti esplorano anche l'altro lato e nel caso ti riparano subito anche quello.
Essendo monolaterale accertati che te la operi il chirurgo esperto e non un suo praticante perchè le monolaterali sono il campo ideale per i tirocinanti.



Modificato da - squartato on 07/07/2021 16:23:08

 Paese: Italy  ~  Invii: 490  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 28/11/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Daniele79

Membro iniziale

Daniele79 is offline

 


 4   Spedito - 19/10/2021 :  17:57:49  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di Daniele79 Send Daniele79 a Private Message  Aggiungi Daniele79 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
ciao,
lascio qui la mia esperienza in modo che possa essere di aiuto a chi dovrà affrontare un'operazione di ernia inguinale.

Come già precedentemente scritto ho optato dopo varie ricerche per l'intervento in laparoscopia per la mia ernia monolaterale con metodo TAPP.
Il mio intervento si è svolto senza uso di colle, punti o graffette per fissare la retina ma semplicemente inserendo la stessa tra peritoneo e muscoli.
Il chirurgo che mi ha operato ha confermato che ormai è da tempo che non usa più fissanti per la retina e i risultati di tenuta sono ottimi.

A distanza di 15gg dall'intervento posso dire di aver scelto bene.
Nessun ematoma post intervento e poco dolore.
Sono stato operato in tarda mattinata e pomeriggio ero già in piedi.
Una volta dimesso ho preso gli antidolorifici solo per un giorno; i fastidi sono stati davvero modesti, tipo come se avessi fatto tanti addominali... mi hanno detto dovuto al gas che viene inserito per l'operazione.

In settimana toglierò i punti dei 3 piccoli fori di ingresso ma ormai non ho alcun fastidio.
Nonostante mi senta in piena forma attenderò per scrupolo ancora 15gg prima di cominciare con l'attività fisica sportiva.

Aggiungo che anche l'esperienza dell'anestesia generale è stata molto meno difficoltosa di quello che mi aspettassi.

Ringrazio tutto il forum per le preziose informazioni che ho trovato e che mi hanno aiutato a scegliere il tipo di intervento e dove operarmi.

Rimango a disposizione se a qualcuno occorre qualche info.










 Paese: Italy  ~  Invii: 7  ~  Utente dal: 05/07/2021  ~  UltimaVisita: 27/10/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 5   Spedito - 21/10/2021 :  08:58:42  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
Dolore postoperatorio modesto, recupero quasi immediato, niente inguine tagliato, niente canale inguinale tagliato e rovinato per inserire la rete, casi di condanna al dolore cronico in percentuali minime, niente taglio del cremastere, niente funicolo maltrattato, meno rischi di danni ai testicolo, meno sofferenze, meno stress, non stai sveglio durante l'intervento e dopo un mese ti sei dimenticato di tutto.
E sopratutto ne esci meglio anche psicologicamente.
Meno male che per i medici che non la sanno fare la laparoscopia non è vantaggiosa..

C'è uno svantaggio ? Forse, quello che la laparo, in centimetri quadrati, richiede quasi il triplo di materiale protesico, ma messa in modo da fare molti ma molti meno danni delle varie Lichenstein/trabucco del secolo scorso.



Modificato da - squartato on 21/10/2021 09:02:12

 Paese: Italy  ~  Invii: 490  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 28/11/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
thewolf

Membro iniziale

thewolf is offline

 


 6   Spedito - 27/10/2021 :  09:35:47  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di thewolf Send thewolf a Private Message  Aggiungi thewolf alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
quote:
Come già precedentemente scritto ho optato dopo varie ricerche per l'intervento in laparoscopia per la mia ernia monolaterale con metodo TAPP.
Originariamente inviato da Daniele79 - 19/10/2021 :  17:57:49


Ciao,


Visto che in Italia la laparoscopia per l'ernia non è ancora molto diffusa, ti sarei grato se potessi farci sapere da quale chirurgo sei stato operato (o almeno in quale struttura).

Grazie.



Modificato da - thewolf on 27/10/2021 09:38:33

 Paese: Italy  ~  Invii: 4  ~  Utente dal: 06/09/2021  ~  UltimaVisita: 13/11/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Daniele79

Membro iniziale

Daniele79 is offline

 


 7   Spedito - 27/10/2021 :  09:50:30  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di Daniele79 Send Daniele79 a Private Message  Aggiungi Daniele79 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
ciao,
come altri che hanno scritto nel forum io sono andato ad operarmi a San Candido.
Gli ho trovati molto professionali e la struttura è ottima con tempi di attesa praticamente inesistenti.
Il Dott. che mi ha operato è Lunz che è specializzato in questa tecnica. ha operato anche altri utenti da quello che ho appreso dal forum.

Ad oggi posso dire di aver fatto la scelta giusta.



quote:
quote:
Come già precedentemente scritto ho optato dopo varie ricerche per l'intervento in laparoscopia per la mia ernia monolaterale con metodo TAPP.
Originariamente inviato da Daniele79 - 19/10/2021 :  17:57:49


Ciao,


Visto che in Italia la laparoscopia per l'ernia non è ancora molto diffusa, ti sarei grato se potessi farci sapere da quale chirurgo sei stato operato (o almeno in quale struttura).

Grazie.

Originariamente inviato da thewolf - Oggi :  09:35:47




 Paese: Italy  ~  Invii: 7  ~  Utente dal: 05/07/2021  ~  UltimaVisita: 27/10/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 8   Spedito - 27/10/2021 :  13:07:31  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
Non è che non sia molto diffusa, in realtà l'ernia in laparoscopia la fanno un po' in quasi tutti gli ospedali italiani, è che le direzioni sanitarie non glie la fanno fare sulle ernie monolaterali per risparmiare, a tuo danno.
Per non parlare di chi propina addirittura il doppio intervento open, ma questa è macelleria vera e propria.
In Trentino un po' dappertutto, non solo in quell'ospedale, seguono l'approccio tedesco e nordeuropeo in genere, e fanno tutti, mono e bilaterali in laparoscopia.

La laparo non è una tecnica solo per l'ernia, ci fanno tutto, solo che cercano di tagliare fuori le ernie inguinali pr motivi di bilancio.



 Paese: Italy  ~  Invii: 490  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 28/11/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
theref

Nuovo membro

theref is offline

 


 9   Spedito - 01/11/2021 :  15:58:25  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send theref a Private Message  Aggiungi theref alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
ohi il nickname che inizia uguale.....
spero che hai letto anche il mio post che qualcuno ha bannato...
2012 fatto un precedente....ciauzz



 Paese: Italy  ~  Invii: 88  ~  Utente dal: 23/01/2012  ~  UltimaVisita: 26/11/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 10   Spedito - 25/11/2021 :  13:18:13  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia inguinale monolaterale laparoscopia
quote:
ciao,
come altri che hanno scritto nel forum io sono andato ad operarmi a San Candido.
Gli ho trovati molto professionali e la struttura è ottima con tempi di attesa praticamente inesistenti.
Il Dott. che mi ha operato è Lunz che è specializzato in questa tecnica. ha operato anche altri utenti da quello che ho appreso dal forum.

Ad oggi posso dire di aver fatto la scelta giusta.




Ciao Daniele79, se ancora leggi volevo domandarti, nel caso in cui avessi già ritirato la cartella clinica (e se non lo hai ancora fatto fattela mandare perchè è importante anche per il futuro) se puoi cercare quale marca e tipo di rete ti hanno impiantato.

Nei vari fogli dovresti trovare la copia di una pecetta adesiva che riporta marca modello e numero identiicativo in codice della rete.

Dal momento che non hanno usato metodi di fissaggio, volevo capire se in questi casi usano una rete più rigida, ovvero con grammatura più pesante, per evitare l'accartocciamento o lo spostamento della rete.

Grazie



 Paese: Italy  ~  Invii: 490  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 28/11/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,4 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07