Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 39 ]  [ Totale: 39 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Ernie diverse della parete addominale
 Dubbio postoperatorio ernia epigastrica
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore  Discussione Discussione Successiva  
simonecannavale

Membro iniziale

simonecannavale is offline

 


 Spedito - 16/02/2022 :  09:36:30  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send simonecannavale a Private Message  Aggiungi simonecannavale alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Ciao a tutti .
Sono stato operato di ernia epigastrica giovedi scorso 10/2/22 ..apparte i primi giorni veramente dolorosi ora dopo 6 giorni va meglio anche se ho ancora molta difficoltà a fare le cose normali ..
Sono ancora a casa a riposo ..sto utilizzando una panciera dal secondo giorno tranne la notte ..quando sono stato dimesso non mi hanno detto nulla di particolare solo di non fare sforzi ..
Apparte uno starnuto improvviso ieri che mi ha provocato del dolore non ho fatto null’altro che mi possa aver provocato dolore ,se non quel fastidio quando ci si alza ,ci si veste ecc …
Mi hanno operato con tecnica open e il chirurgo anche se durante l’operazione io abbia insistito per la rete ha detto che non fosse necessaria ..
Sta di fatto che già alla prima medicazione fatta in casa il 3º giorno vedevo ancora gonfiore come se l’ernia fosse ancora lì ! Oggi ho fatto dinuovo la medicazione e a occhio sembrerebbe che l’ernia sia ancora presente (può uno starnuto fatto da seduto ) vanificare il tutto? Tra l’altro dove prima era l’ernia e ora è ancora più gonfio e al tatto è molto duro ..è tutto nella normalità?toglierò i punti dopo domani.
L’ernia operata era con me da quando avevo più o meno 10 anni ora ne ho 32 e non mi ha mai dato nessun tipo di fastidio o dolore ..anche se sono un bodybilder agonista e pratico gare di sollevamento pesi ..



 Paese: Italy  ~  Invii: 9  ~  Utente dal: 24/04/2012  ~  UltimaVisita: 20/04/2022 -> Moderatore 
simonecannavale

Membro iniziale

simonecannavale is offline

 


 1   Spedito - 19/02/2022 :  19:18:27  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send simonecannavale a Private Message  Aggiungi simonecannavale alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Dubbio postoperatorio ernia epigastrica
Forum abbandonato ?


 Paese: Italy  ~  Invii: 9  ~  Utente dal: 24/04/2012  ~  UltimaVisita: 20/04/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 2   Spedito - 20/02/2022 :  12:04:35  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Dubbio postoperatorio ernia epigastrica
No, è che non ci sono molte esperienze riguardo l'ernia del tuo tipo.....vale il discorso generale che tra le varie tecniche bisogna informarsi e scegliere sempre la meno invasiva possibie, checché ne dica il chirurgo.
Ora puoi solo aspettare che la parte smaltisca l'aggressione chirurgica dopodichè farti rivedere e valutare se mai qualcosa non fosse andato bene.



 Paese: Italy  ~  Invii: 499  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 30/05/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
simonecannavale

Membro iniziale

simonecannavale is offline

 


 3   Spedito - 20/02/2022 :  17:45:09  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send simonecannavale a Private Message  Aggiungi simonecannavale alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Dubbio postoperatorio ernia epigastrica
Ti ringrazio della risposta …eppure leggevo Che nel forum è pieno di ernie epigastrica e ombelicali …
L’ernia era grossa ma il varco addominale era molto piccolo ,per questo il chirurgo ha preferito solo ricucire e non andare oltre .
Sono stato visto venerdì e non ha costatato nulla di anomalo ,ma mi ha visitato da steso …
Ad oggi dove era presente l’ernia (che era sempre fuori ma non dava dolori ed era di consistenza abbastanza morbida ) ho lo stesso rigonfiamento ma molto duro .secondo il chirurgo sono i punti interni .
Mi fa solo strano che è sporgente come lo era anche prima ,ed appunto è stato l’unico motivo per cui mi sono operato,per estetica.ho un ulteriore controllo a metà marzo .
Leggevo che comunque è normale un rigonfiamento post operatoria.magari il fatto di avere un addome molto ipertrofico e bassa percentuale di grassi forse fa risaltare il problema .Concludo che con il chirurgo avevo specificato che facessi fare di bodybilding e sollevamento pesi .e ha comunque optato per le suture



 Paese: Italy  ~  Invii: 9  ~  Utente dal: 24/04/2012  ~  UltimaVisita: 20/04/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 4   Spedito - 20/02/2022 :  22:33:02  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Dubbio postoperatorio ernia epigastrica
Infatti, il gonfiore è dato dalle ferite interne e dai processi cicatriziali in corso. Non farci troppo caso e aspetta


 Paese: Italy  ~  Invii: 499  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 30/05/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
simonecannavale

Membro iniziale

simonecannavale is offline

 


 5   Spedito - 22/02/2022 :  08:55:50  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send simonecannavale a Private Message  Aggiungi simonecannavale alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Dubbio postoperatorio ernia epigastrica
Ad oggi utilizzo solo la panciera durante la giornata ..ho tolto i punti venerdì scorso e ho tenuto l’ultima medicazione finì a ieri sera ..ora nulla più ..con mia sorpresa ho trovato un taglio non superiore ad 2 cm ..sembrava molto più grande con i punti ..


 Paese: Italy  ~  Invii: 9  ~  Utente dal: 24/04/2012  ~  UltimaVisita: 20/04/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
simonecannavale

Membro iniziale

simonecannavale is offline

 


 6   Spedito - 22/02/2022 :  13:27:31  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send simonecannavale a Private Message  Aggiungi simonecannavale alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Dubbio postoperatorio ernia epigastrica
Sul forum ci sono esperienze di recupero all’attività sportiva da persone che praticano sport a livello agonistico ?
Facendo fare di bb e sollevamento pesi mi chiedevo che tempi di recupero debbo rispettare ..indubbiamente per tornare a fare quello che facevo prima suppongo servano mesi ..ma quando posso tornare ad allenarmi in maniera progressiva ? Non credo che il tempo di recupero sia il
Medesimo tra me e una persona che si allena sporadicamente o che non si allena proprio !
Il chirurgo quando mi ha operato ha optato per la sutura e non per la rete proprio perché ,è vero che l’ernia era grande ma il varco molto piccolo ,essendo une ernia presente da almeno 20 anni (20 anni di sport ) la parete addominale era molto rubusta .
Mi domando essendomi operato il 17 febbraio posso iniziare ad allenarmi in maniera graduale il 1 aprile ?
Quali sono i segnali da tenere in considerazione come campanelli d’allarme ?
Ad oggi dopo 2 settimane quasi non ho poi nessun tipo di dolore nemmeno alzandomi dal letto ,ho iniziato ad rieducare l’addome con la respirazione ,perché dopo l’operazione e con la panciera avverto un rilassamento del core addominale ..
Scusate il post lungo ,ma non trovo nessuna esperienza diretta da parte di persone come me !



 Paese: Italy  ~  Invii: 9  ~  Utente dal: 24/04/2012  ~  UltimaVisita: 20/04/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
simonecannavale

Membro iniziale

simonecannavale is offline

 


 7   Spedito - 01/04/2022 :  15:32:15  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send simonecannavale a Private Message  Aggiungi simonecannavale alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Dubbio postoperatorio ernia epigastrica
Salve a tutti ..a distanza di più di 2 mesi dall’operazione vedo che sotto al taglio c’è ancora una pallina molto dura che crea spessore e fa sembrare come se l’ernia fosse ancora presente ..il chirurgo mi ha detto che è il tessuto cicatriziale e che ci vorrà molto tempo ancora ..esiste qualche crema o farmaco per accelerare il processo (mi sono operato per un fattore estetico ) il fatto di avere ancora anche se in maniera ridotta il bozzo mi dispiace ..in oltre di lato alla ferita è come se la pelle o sotto fosse più gonfio creando come 2 salsicciotti al alto del taglio verticale ..per intenderci -!- il punto esclamativo è il taglio mentre i 2 trattini sono i rigonfiamenti …è tutto nella norma ?
Al tatto comunque il cordone duro sotto è ancora leggermente indolenzito ,come una leggera lividura



 Paese: Italy  ~  Invii: 9  ~  Utente dal: 24/04/2012  ~  UltimaVisita: 20/04/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
   Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,3 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07