Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (1) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 71 ]  [ Totale: 71 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 FAQ
 Sospetta plurirecidiva ernia dx
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Il Voto non è ammesso per questa Discussione.
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Claudio 85

Membro iniziale

Claudio 85 is offline

 


 Spedito - 21/04/2017 :  13:17:20  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send Claudio 85 a Private Message  Aggiungi Claudio 85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Buongiorno a tutti, mi sono da poco iscritto al forum, vi racconto il mio travagliato rapporto con l'ernia. A gennaio 2016 sono stato operato a destra con ernioplastica secondo Postemski senza retina; dopo 3 mesi ho fatto degli esercizi per la schiena che consistevano nel portare le ginocchia al petto. In seguito a questi scellerati esercizi dolori fino ad arrivare a dicembre con diagnosi di recidiva. Intervento di recidiva eseguito il primo marzo con intervento secondo Lichtenstein. Non sono uscito di casa fino al 18, il 19 sono stato fuori e ho fatto una passeggiata in piano non lunghissima;la sera al rientro ho avvertito dei fastidi che mi sono durati 15 giorni. Dopo un mese e 10 giorni dall'intervento quando i fastidi erano finiti, ho fatto una passeggiata di uno / due chilometri in piano senza forzare...tutto bene però a fine giornata ho sentito come una puntura di spillo nella parte operata con conseguenti fastidi, non dolori e dei leggeri borborismi nella zona che ho tuttora. Avrò avuto una ricaduta? Considerato che ho 32 anni, nel caso di recidiva su retina quale sarebbe l'intervento migliore da effettuare, salvaguardando il più possibile le strutture del funicolo? Quali sono i professionisti migliori per un intervento di questo tipo ?


Modificato da - francer on 21/04/2017 18:50:43

 Paese: Italy  ~  Invii: 2  ~  Utente dal: 19/04/2017  ~  UltimaVisita: 24/06/2018 -> Moderatore 
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 1   Spedito - 21/04/2017 :  18:49:28  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta plurureciva ernia dx
ciao claudio e benvenuto
non è detto che sia una nuova recidiva, e se una recidiva è già abbastanza infrequente, una seconda recidiva è davvero molto molto rara
bisogna eventualmente che ti faccia vedere da un chirurgo e potrebbe servire un esame (chiedi al tuo medico)
il miglior esperto di interventi su interventi precedenti ci risulta sempre essere Campanelli a milano



firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Claudio 85

Membro iniziale

Claudio 85 is offline

 


 2   Spedito - 21/04/2017 :  20:11:48  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Claudio 85 a Private Message  Aggiungi Claudio 85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta plurirecidiva ernia dx
Grazie, vediamo come va il decorso, sicuramente se ho problemi mi farò rivedere dal chirurgo che mi ha operato, se poi avrò problemi sentirò Campanelli.....purtroppo quando le cose non vanno bene subito, l'ansia prende il sopravvento, è un anno che combatto con questa ernia, spero tanto di aver risolto....la situazione sarebbe un po' pesante..... Nel caso di recidive su retina, escludendo l'intervento in laparoscopia, ho sentito parlare di intervento per via preperitoneale giusto?


 Paese: Italy  ~  Invii: 2  ~  Utente dal: 19/04/2017  ~  UltimaVisita: 24/06/2018 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (18)

 3   Spedito - 23/04/2017 :  11:36:25  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta plurirecidiva ernia dx
PRemesso che è presto per parlare di recidiva fino ad accurata visita, avendo la parte già abbastanza offesa da ben due interventi per via anteriore forse non è il caso di insistere per la stessa via se non vuoi rischiare danni al funicolo, dolore cronico o altri. Di solito se fallisce la via anteriore, riparano la recidiva per via posteriore laparoscopica. Strano che nel tuo caso abbiano rifatto l'ìintevento a cielo aperto, forse dipende dalla tecnica che hanno usato la prima volta, che non si è mai sentita. Ci sono anche chirurghi, pochissimi, che non vogliono usare reti protesiche ma dati effettivi su recidive e complicazioni non si conoscono.


 Paese: Italy  ~  Invii: 499  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: Ieri -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 4   Spedito - 23/04/2017 :  12:00:18  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta plurirecidiva ernia dx
Nel 2008 il nostro doc scriveva
......che la plastica secondo Postemsky prevede una sutura diretta del difetto erniario, è derivata dalla Bassini e mette il funicolo nel sottocutaneo, chiudendo la fascia al di sotto di esso.
Se si mette una rete non è più una Postemsky, ma diventa una Trabucco,

In effetti interventi di ernia solo con punti senza rete sono più soggetti a recidiva

la lichtenstein ha la rete ed è quindi più sicura
è davvero presto per dire che possa essere una recidiva


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,6 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07