Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 66 ]  [ Totale: 66 ]  [ Membro più recente: Lorenzo97 ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 RISPOSTA DEL DOC SU DISCUSSIONE BLOCCATA
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Amadeus74

Membro medio

Amadeus74 is offline

 
Top 25 Invii (23)

 Spedito - 25/01/2018 :  09:11:36  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send Amadeus74 a Private Message  Aggiungi Amadeus74 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Riposto qui la risposta del Doc su dibattito OPen/ Laparo:

"Tra open e laparo diversi studi di metanalisi dicino che c'è una tendenza ad avere minor dolore in laparoscopia, con recidive sovrapponibili e complicanze sovrapponibili, forse le infezioni sono minori in laparo. Se c'è una complicanza è più grave in laparoscopia. Se successivamente si deve ricorrere ad intervemnti vascolari o urologici ci sono più difficoltà dopo la laparoscopia. Eè mecessaria anestesia bgenerale che somma i suoi rischi a uqelòli chirurgici.
La laparoscopia necessità di chirurgo esperto che ne faccia un certo numero/anno
La open bastano dieci casi fatti con chirurgo esperto per poter condurre l'intervento.
Le linee guiuida dell'European Hernia Society dicono che per l'ernia primitiva monolaterale il gold standard è la Lichtenstein open
Per la recidiva meglio la laparoscopia.
Per la bilaterale non ci sono certe indicazioni.
Certo in laparoscopia si esplora anche l'altro lato, ma non deve essere la motivazione principe.
Poi... è sicuro che l'ernia sia da operare?"
(Cit. Doc Admin di questo forum)



Le precisazioni che ho chiesto, qualora il doc, riuscisse a connettersi


"Dottore Grazie infinite per la risposta.
Il chirurgo che ho scelto è esperto della parete addominale (anche di laparo) e membro di una nota Hernia Society
L'ernia destra è conclamata, quella a sinistra un chirurgo l'ha vista con eco e per lui era operabile, mentre il chirurgo che avrei scelto dice che non trasmette impulsi e secondo lui si rischia di non trovare niente.
C'è da dire che io qualche fastidio a sinistra, sopportabile, ma lo sento (ormai da 1 anno e mezzo stabile). A sinistra ho pure un minimo varicocele e per lui il fastidio sarebbe più imputabile a questo che all'ernia.
Sono stato visitato due volte da lui e tutte e due le volte la stessa risposta.
Lui consiglierebbe la open, ma è disposto a fare anche la laparo.
I tanti commenti in questo forum a favore della laparo mi hanno fatto venire il dubbio su quale sia meglio delle due.

Voglio farle alcune domande.
Il minor dolore della laparoscopia intende anche a livello cronico? (che è quello che mi spaventa di più, avere un problema a vita visto che sto bene)
E per quanto riguarda i rischi espressi da altri di taglio del cremastere o problemi a livello sessuale quanto sono frequenti in open/laparo?

Grazie infinite"



 Paese: Italy  ~  Invii: 340  ~  Utente dal: 28/06/2016  ~  UltimaVisita: 05/12/2019 -> Moderatore 
amministratore

Medico - Chirurgo Forum Admin



merlino

amministratore is offline

Membro Valutato:
Voti: 23

 
Top 5 Invii (2)

 1   Spedito - 07/02/2018 :  15:16:36  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo  Visita l'homepage di amministratore Send amministratore a Private Message  Aggiungi amministratore alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: RISPOSTA DEL DOC SU DISCUSSIONE BLOCCATA
Mi pare di aver già detto tutto, ma la mia opinione è la mia opinione, non certo vangelo.
Bisogna affidarsi al chirurgo di cui si ha fiducia e opparlare con lui dei pro e contro di ogni tecnica, e dell'esperienza del chirurgo con quella tecnica.
La fuducia nel chirurgo è basata anche sulla disponibilità a dare spiegazioni.


firma di amministratore 
Ernia e laparocele

Torino Ernia

Prenota una visita

 Paese: Italy  ~  Invii: 5329  ~  Utente dal: 15/03/2003  ~  UltimaVisita: 18/04/2023 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,22 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07