Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 47 ]  [ Totale: 47 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Successiva | Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag. di 2
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 Spedito - 08/03/2019 :  01:21:46  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Salve a tutti, mi sono appena iscritto sperando di riuscire ad avere info da altri in situazioni analoghe alla mia.
Ho 37 anni, mi sono sempre allenato coi pesi ma a periodi alternati... ora sono 2 anni che ho ripreso e non intendo mollare. 181x85kg circa.
In seguito a qualche fastidio all'inguine e ai testicoli, sono andato a fare una ecografia.

Questo è il referto:

"Assenza di patologie della tunica vaginale. Lievissimo incremento della quota liquida a sx. Lieve ecstasia varicosa dei plessi pampiniformi di sinistra.
Il canale inguinale di dx in condizioni di base risulta deserto ma viene abitato progressivamente da una digitazione ipoecogena facendo eseguire la manovra di Valsalva".

Non ho trascritto la parte riguardante le balle perché non pertinente
In ogni caso, sembra che io abbia un'ernia inguinale allo stadio iniziale. Probabilmente si tratta di un'ernia indiretta? Alla vista e al tatto non si riscontra nulla.

Mi chiedo quindi: quante possibilità ci sono che si tratti di un falso positivo?
Se così non fosse, come conviene muoversi? Fare come se niente fosse finché non si vede/sente qualcosa (e allora operare) o farsi operare preventivamente per non arrivare mai allo stadio "conclamato" della patologia?

Ultimamente comunque ho sofferto di dolori muscolari alla bassa schiena (dovuti al lavoro, non all'allenamento) e soprattutto ho i testicoli che mi hanno fatto male a fasi alterne destra/sinistra per motivi non ancora chiari... ma stando alla eco, niente di serio. Sono ancora in dubbio... non so se farmi comunque visitare da un chirurgo (che però appunto dovrebbe fare completamente affidamento sul referto della eco) o se dovrei andare solo e soltanto dall'andrologo per questi fastidi alle balle (ovvero al momento, ipersensibilità verso la pressione).
Grazie



 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore 
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (17)

 1   Spedito - 08/03/2019 :  10:26:04  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Tradotto sembra tu abbia un lieve varicocele un po' come tutti e una punta di qualche cosa (ipo-ecogena ovvero che riflette la eco diversamente dai tessuti circostanti) ma non specifica cosa, se si tratta di ansa intestinale o no.
Il chirurgo cmq di solito la eco quasi manco la guarda perchè visita con le mani, se si tratta di punta d'ernia c'è chi ti dirà di non farci troppo caso come chi ti dirà di operarti.



 Paese: Italy  ~  Invii: 502  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 27/11/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 2   Spedito - 08/03/2019 :  13:58:46  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Ahaha "Squartato", il nick mi fa capire che hai una certa esperienza ti ringrazio innanzitutto per la risposta.
Sì, ho un leggero varicocele e leggero idrocele a sx, con cisti stromali. Il medico che ha effettuato la eco non si è dilungato a riguardo, ma dovrei specificare a onor del vero che era una eco testicolare e che mi ha ispezionato l'ernia solo su richiesta (non era quello l'oggetto primario dell'esame).
Mi consigli quindi comunque di farmi visitare, nonostante in pratica non si veda nulla?



 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (17)

 3   Spedito - 08/03/2019 :  16:06:18  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Per tua sicurezza assolutamente si, ancor meglio se da piu di un chirurgo anche per non peggiorare la situazione andando in palestra, e frenando l'eventuale entusiasmo di alcuni medici che dicono che con un taglietto risolvi.
Ulteriormente meglio se cestini quello sport, e parla uno che lo ha fatto per anni.



Modificato da - squartato on 08/03/2019 16:08:51

 Paese: Italy  ~  Invii: 502  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 27/11/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 4   Spedito - 08/03/2019 :  17:38:16  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Un punto di vista non proprio rassicurante, insomma.
Sicuramente allenarsi coi pesi tende a scassare un po' di cose, non ci sono dubbi, ma non conosco nient'altro... non sono tipo da andare in piscina o da aerobica o bici.
In effetti non la vedo così tragica... anzi, conta che avevo mal di schiena e dolori al bacino ultimamente e li ho risolti facendo squat leggero e trazioni per gli erettori spinali... credo che se praticato in maniera "misurata" non sia poi tanto male... decisamente meglio dell'essere sedentari.

Io conto comunque di farmi visitare da un urologo per il dolore alle balle che va e viene... dici che può darmi un parere? Se non erro fa anche chirurgia.



 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (17)

 5   Spedito - 08/03/2019 :  17:46:07  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
La presenza dell'ernia la sa saggiare anche il medico di base sveglio quindi direi di si intanto senti l'urologo poi semmai vedi il da farsi.


 Paese: Italy  ~  Invii: 502  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 27/11/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 6   Spedito - 08/03/2019 :  17:49:24  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Ok! Comunque... cosa ti fa propendere per la sospensione dell'attività fisica? Parli dell'ernia in particolare o in generale? Giusto per curiosità.
Perché ho avuto il mio "fair share" di infortuni negli anni, ma per fortuna ho sempre più o meno recuperato.
Conta comunque che senza pesi divento un osso, 181 scendo fino a 78 o addirittura 76kg...



 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 7   Spedito - 11/03/2019 :  16:10:21  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
ciao flat e benvenuto,
anche io ho allentato con i pesi in palestra e soprattutto con lo squat che è sicuramente stato la causa della mia ernia dx
un bravo istruttore ti potrà indicare cosa fare in sala pesi senza caricare a dismisura

verifica prima con l'urologo il problema ai testicoli
l'ernia non mi sembra il problema in questa fase

facci sapere


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 8   Spedito - 11/03/2019 :  17:03:55  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Mah, io ricordo una volta (due anni fa, credo) di aver sentito un dolore all'addome mentre facevo lo squat con 92-94kg, ora nemmeno ricordo. Rimasi fermo per qualche giorno e mi passò... ma ora che mi alleno in casa da solo, con lo squat non carico mai più di 80kg.
Alla fine l'esercizio su cui spingo di più è la panca, ma devo dire che dal giorno in cui ho cominciato ad avere fastidi anche lì mi sono calmato... mai messo più di 110kg, comunque, per poche ripetizioni.
In piedi ora cerco di non fare fesserie, questo è certo.
Vi farò sapere cosa dice eventualmente l'urologo, se capace e disposto ad esaminare anche la zona incriminata.



 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 9   Spedito - 02/11/2020 :  23:09:01  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Scusate se poi non ho più aggiornato la discussione... è passato un annetto, se non ricordo male sono stato dall'urologo ma praticamente non mi ha controllato l'ernia e per il resto ha detto che se non ho fastidi alle balle, di non preoccuparmi. Ora però sono un po' di giorni che accuso una strana tensione inguinale a destra, e non riesco a capire se è l'ernia (ammesso che ce l'abbia) o se c'è altro. Ma gli esercizi per gli addominali fanno bene, fanno male o non fanno nulla?



 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (17)

 10   Spedito - 06/11/2020 :  12:45:25  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Non tutti fanno bene e se ne è parlato parecchio.
Alcuni di essi sono ottimi per rinforzare la parete nel modo giusto ed aiutare a prevenire e contenere eventuali punte d'ernia, come quelli da distesi ginocchia piegate con i piedi su una sedia.
Non vanno bene quelli che creano eccessiva pressione endoaddominale.
Ad un utente con una o due punte d'ernia, un indiscusso anziano luminare ha prescritto 3 mesi di esercizi mirati, ed ha risolto.



 Paese: Italy  ~  Invii: 502  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 27/11/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 11   Spedito - 06/11/2020 :  15:44:51  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Ah, allora faccio una ricerca. Ieri ho fatto sollevamenti delle gambe dritte, come li fanno i calciatori... lì per lì mi è sembrato migliorassero i "sintomi" ma oggi mi sembra sia peggiorata la situazione. Boh.


 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 12   Spedito - 10/11/2020 :  21:41:44  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Ecco, piccolo aggiornamento dopo una seconda ecografia.
Mi hanno trovato una "Breccia erniaria" di 0.3cm. E ora ho una sensazione di tensione al basso addome praticamente 24/7... se non ci fosse la pandemia, penso comincerei già a cercare un chirurgo per farmi operare. Leggo dei due metodi (laparoscopia e standard)...cosa ne pensate? Ovviamente entrambe hanno pro e contro, ma davvero l'intervento in laparoscopia "tiene meglio" se si sollevano pesi?



 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (17)

 13   Spedito - 11/11/2020 :  12:06:54  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
una ecografia dice breccia di 3 millimetri ? Ammazza non sapevo avessero già inventato gli strumenti di star trek.
Probabilmente avrai solo una punta d'ernia, che puoi contenere con esercizi adatti evitandone alcuni troppo dannosi. Non tutta la palestra fa bene. La tensione addominale che senti può dipendere da tante cose.
All'eventuale intervento ci pensi solo quando l'ernia, se c'è, ti esce e fa il bozzo, e non è detto che succederà per forza.
L'allenatore della mia palestra di pesi, ma parliamo degli anni 90, si opero bilateralmente con la laparoscopia di allora e non ebbe piu problemi.



 Paese: Italy  ~  Invii: 502  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 27/11/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 14   Spedito - 11/11/2020 :  14:11:55  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Eh, mi sembra abbia scritto proprio "Breccia erniaria 0.29cm"... anch'io quando ho letto sono rimasto un attimo perplesso. Quindi tu dici di non valutare l'intervento finché non spunta? Ma il fastidio c'è già adesso, non oso immaginare "POST-BOZZO" ahah


 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Flat Eric

Membro iniziale

Whdatk

Flat Eric is offline

 


 15   Spedito - 27/01/2022 :  00:56:38  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Flat Eric a Private Message  Aggiungi Flat Eric alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Diagnosi ernia inguinale, info sul da farsi?
Ciao a tutti, spero non sia contro le regole "resuscitare" un topic ma mi sembra insensato aprirne uno nuovo per lo stesso argomento...
Come vedete, gennaio 2022 e siamo messi maluccio, in ambito sanitario se ne sentono di tutti i colori e quindi ovviamente la visita dal chirurgo aspetterà ancora parecchio.

Ho cercato più volte con google ma non sono riuscito a trovare gli esercizi per cercare di "contenere" la situazione. Ad oggi ancora (per fortuna) nessuna tumefazione, sotto le dita non si sente nulla... ma ho tensione/fastidio nella zona. Tutto per una breccia erniaria di nemmeno mezzo centimetro... non oso immaginare come possa essere averne una da 1centimetro abbdondante.
Per ora evito di sollevare oggetti troppo pesanti, almeno stando in piedi, perché non sapendo quanti secoli durerà la pestilenza, potrei dover tenere duro ancora molto.

Io gli addominali di solito non li alleno, anche perché ho paura di peggiorare la situazione...

Ah, il dolore alle balle è praticamente sparito, ormai ho solo questa sensazione di "tensione/pressione" qualche centimetro sopra l'arnese, a destra. Notare i termini tecnici ahhaah!



 Paese: Italy  ~  Invii: 11  ~  Utente dal: 08/03/2019  ~  UltimaVisita: 27/01/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Pag. di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Pagina Successiva
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,59 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07