Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 45 ]  [ Totale: 45 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 La tua esperienza
 Quel misterioso dolore all'inguine
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Lucacicci

Membro iniziale

Lucacicci is offline

 


 Spedito - 20/01/2020 :  20:08:51  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send Lucacicci a Private Message  Aggiungi Lucacicci alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Buongiorno a tutti, ormai più rassegnato piuttosto che disperato ho quasi imparato a convivere col fastidio /dolore. Partiam dall'inizio. Anni fa saltuariamente mi veniva dolore all inguine destro per poi andarsene dopo alcuni giorni. Ora da un anno a questa parte il dolore all'inguine permane.
Ho eseguito varie visite e esami.
Fisiatri, chirurghi, fisioterapisti, alcuni indicano il problema in una piccola ernia e altri non sentono nessuna ernia e danno la causa alla postura e contrattura di muscoli.
Ho eseguito rmn e raggi a anche e bacino, tutto ok
Ecografie eseguite circa una decina,in certe risulta l'ernia di varie misure da pochi mm fino a 40mm, in altre non presenza di ernia.

A livello visivo ne tumefazioni, ne rigonfiamenti.

Coricato il fastidio non c e
Seduto dove lo sento maggiormente
In piedi camminando sento fastidio zona adduttori....

Il dolore/fastidio non sembra esser sempre allo stesso punto, ma varia tra pube, zona adduttori, coscia e zona vicino all osso del bacino.

Sinceramente non so più a chi affidarmi, ho fatto diverse sedute di fisioterapia con poco successo....

L'unica forse é tentar l'operazione, sempre se aprendo si trova l'ernia.....

Non é tanto per i ferri, la mia paura é per le possibili complicazioni....

Sinceramente poi nella mia zona, piemonte ( asti, alessandria) non saprei neanche bene a chi affidarmi

Se avete altre domande che possano capir meglio il mio problema chiedete pure.

Maschio, anni 37



 Paese: Italy  ~  Invii: 8  ~  Utente dal: 28/10/2018  ~  UltimaVisita: 03/06/2020 -> Moderatore 
squartato

Membro medio

squartato is offline

Nota: 
 
Top 25 Invii (17)

 1   Spedito - 20/01/2020 :  22:12:15  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send squartato a Private Message  Aggiungi squartato alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Quel misterioso dolore all'inguine
A meno che tu non abbia un'ernia conclamata col bozzo visibile che entra ed esce, stai lontano dai ferri.
Lontano come la peste.

Potresti ritrovarti anche molto peggio di prima e in maniera irreversibile.

Vari utenti hanno operato presunte ernie doloranti che poi non c'erano e si sono ritrovati massacrati dal dolore cronico postoperatorio (reti messe a cavolo, punti, eccetra). Quindi conserva piu che puoi il tuo patrimonio naturale così com'è.



 Paese: Italy  ~  Invii: 502  ~  Utente dal: 10/11/2016  ~  UltimaVisita: 27/11/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Lucacicci

Membro iniziale

Lucacicci is offline

 


 2   Spedito - 21/01/2020 :  07:18:44  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Lucacicci a Private Message  Aggiungi Lucacicci alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Quel misterioso dolore all'inguine
Grazie per avermi risposto. Ovvio che vorrei evitar l'intervento, proverò tutte le altre strade possibili. Avete consigli?
Comunque confermo, nessun bozzo erniario in zona e nessun ematoma. Solo dolore/fastidio zona pubica e inguine.

PS alzando oggetti moderatamente pesanti, come ad esempio due confezioni di acqua, non provo nessun dolore e nessun fastidio.

La posizione più fastidiosa pare sia quella seduta.

A riposo, sia coricato, sia seduto, nel mio inconscio tendo ad accavallare le gambe.....

Accetto qualsiasi tipo di consiglio



 Paese: Italy  ~  Invii: 8  ~  Utente dal: 28/10/2018  ~  UltimaVisita: 03/06/2020 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07