Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 60 ]  [ Totale: 60 ]  [ Membro più recente: Lorenzo97 ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Ernie diverse della parete addominale
 Ernia epigastrica
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Annunziata

Membro iniziale

Annunziata is offline

 


 Spedito - 15/09/2016 :  15:45:43  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send Annunziata a Private Message  Aggiungi Annunziata alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Buongiorno a tutti!
Sono nuova del forum, innanzitutto complimenti è un mezzo davvero utile per avere informazioni!
Allora io ho 26 anni ed un'ernia epigastrica che mi è stata riscontrata circa due anni fa. Non ho mai eseguito ecografie o altro, semplicemente il chirurgo che mi ha visitata mi disse che era una piccola ernia con fuoriuscita di solo omento e che non c'era alcun motivo di operarla.
A distanza di due anni l'ernia è aumentata di dimensioni (è comunque piccola, una pallina di circa 3 cm di diametro al massimo) e, mentre prima usciva solo con sforzi e simili, ora praticamente è sempre un pochino fuori e a volte si vede, anche se poco (diventa più visibile se faccio sforzi o tossisco). Non mi ha mai dato fastidio, nè dal punto di vista della digestione nè dolori o simili. La "sento" quando fuoriesce (avverto la sensazione del pochettino di grasso che esce diciamo) e la vedo, però riesco a ridurla in sede senza problemi. Insomma di fatto non mi dà alcun fastidio, solo che c'è e immagino di dover fare qualcosa al riguardo.
Nel frattempo però tra pochi giorni devo partire per l'Africa, un mese di volontariato in Tanzania (da studente di medicina, quindi in teoria nulla di pesante dal punto di vista fisico). Posso andare tranquilla e occuparmi dell'ernia al mio rientro? Ovviamente farò attenzione a non fare sforzi e nel caso dovessi avere dolori o altro mi attiverò per andare nell'ospedale più vicino o eventualmente rientrare prima.
Sinceramente non mi ero mai preoccupata della cosa perché non mi aveva mai creato problemi, ma leggendo del rischio di incarceramento/strozzamento ho paura che ciò possa verificarsi mentre sono in Africa...e questo sì che sarebbe un problema!!!
Grazie mille e ancora complimenti per il forum!



 Paese: Italy  ~   1  ~  Utente dal: 15/09/2016  ~  UltimaVisita: 15/09/2016 -> Moderatore 
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 1   Spedito - 17/09/2016 :  01:14:29  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia epigastrica
Ciao Annunziata e benvenuta tra noi!

Andare all'estero nella tua situazione non mi sembra molto prudente, però io non sono medico e trovandomi nella tua situazione cercherei l'aiuto e il consiglio del medico curante, oppure del chirurgo di fiducia.
Per evitare problemi dovuti a sforzi occasionali, molti usano le fasce elastiche per contenere l'ernia, ma anche in questo caso, il parere più affidabile è quello del medico che conosce bene la tua situazione.

Sentiamo se altri Amici, oppure il Doc, hanno risposte da darti...

Saluti e a presto,


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 2   Spedito - 17/09/2016 :  09:22:49  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Ernia epigastrica
ciao annunziata e benvenuta anche da me,
si, credo che una informazione presso un chirurgo sarebbe importante prima di partire
certo se sono passati ben due anni senza grandi problemi è probabile che in un mese non accada nulla
in effetti sono queste le situazioni che, se sopportate a casa senza patemi, creano dubbi e portano magari a dover prendere decisioni.


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 1,68 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07