Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 92 ]  [ Totale: 92 ]  [ Membro più recente: Lorenzo97 ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 Chirurgia dell'ernia inguinale
 Sospetta ernia inguinale - Consigli?
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Pagina Successiva | Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag. di 2
Lenders85

Membro iniziale

Lenders85 is offline

 


 Spedito - 14/09/2016 :  17:03:44  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo Send Lenders85 a Private Message  Aggiungi Lenders85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
Ciao a tutti, mi sono iscritto su questo forum con la speranza di trovare preziosi aiuti o consigli per il mio problema, che in questo periodo mi sta lasciando piuttosto giù di morale (oltre a dolore che ogni tanto provo fisicamente).

Ho 31 anni e sono della provincia di Milano (zona est).
Tutto è iniziato circa l'estate scorsa, dove in modo mooolto randomico, sentivo delle fitte vicino all'inguine dx. La prima volta che ho sentito questo dolore è stato durante un concerto musicale, dove provando ad effettuare un fischio (con le dita in bocca per intenderci!) sentì una fitta.
Con il passare dei mesi (cerco di stringere per non annoiarvi), questo dolore mi tornava sempre in modo randomico; nonostante provavo anche ad effettuare sport (corsa e la mia passione più grande, il trekking in montagna) questi sforzi invece non me lo causavano, a volte, per sentirlo, bastava uno starnuto!

Le cose hanno iniziato a peggiorare verso questa primavera, dove oltre a randomici dolori di fitte (sempre in conseguenza per esempio ad alcuni starnuti!), iniziai a vedere qualcosa di cambiato fisicamente: poco sopra il testicolo dx inizia a vedere una pretuberanza, come se avessi un gonfiore.

Ora il dolore è aumentato nella prima settimana di settembre, dove quando magari a seguito di diverse ore di passeggiate, o comunque durante la mia vacanza estiva, questo gonfiore diventa molto ampio, quasi a sembrare un vero e proprio 3° testicolo, e l'unico modo in quei momento per trovare un pò di sollievo è sdraiarmi, dove in pochi minuti, la pretuberanza rientra.

Settimana scorsa ho fatto un ecografia, praticamente la zona di visita per l'eco è stata tra testicoli e inguine, e il dottore mi ha confermato di aver trovato un ernia.

Ora arrivo al dunque.. mi potreste dare qualche consiglio su come poter procedere e su quale struttura potrei affidarmi? Sia di Milano città che hinterland.
Io abitando ad est sono vicino all'ospedale S. Raffaele, Ospedale Cernusco, per esempio.. anche se per quest'ultimo non ne ho sentito parlare bene per la chirurgia.

Io ho provato proprio ieri ad effettuare delle prenotazioni con il numero verde della Sanità, per la prima visita chirurgica generale, e mi hanno trovato un posto per settimana prossima, proprio a Cernusco.
Poi ho provato con l'online del S. Raffaele, sempre tramite SSN, e mi han dato appuntamento per il 6 Ottobre.

Sono sincero.. per quanto riguarda la visita per l'ecografia, tramite SSN mi trovarono un posto a fine mese al prezzo del ticket di 40€. Tramite il sito idoctors, trovai un dottore a Milano (Duduleanu Ghenaide) che con 60€ mi ha fatto l'eco in 2 giorni dalla chiamata e soprattutto ad orari compatibili con il mio lavoro (ore 18.30).

Ho provato a cercare per la prima visita chirurgica, sempre con lo stesso sito, quindi con privati, ma ci sono tanti (troppi) dottori a cui io non so come scegliere, e inoltre il prezzo parte dai 100/120€ e arriva anche a 200€!!

Inoltre ho anche la convenzione con Unisalute, tramite la mia azienda di lavoro, ma sinceramente non so bene come funziona.

Scusate se mi sono molto prolungato, ma vi assicuro che in questo periodo sono molto demoralizzato, vedendo ogni impegno di tutti i giorni come una cosa intramontabile insieme a questo problema.

Voi sapete darmi dei consigli per avere delle dritte?

Vi ringrazio anticipatamente.



 Paese: Italy  ~  Invii: 26  ~  Utente dal: 14/09/2016  ~  UltimaVisita: 16/03/2021 -> Moderatore 
AntonioDL

Semi Admin



Buon natale

AntonioDL is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 5 Invii (1)

 1   Spedito - 15/09/2016 :  16:55:03  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send AntonioDL a Private Message  Aggiungi AntonioDL alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
Ciao Lenders,
innanzitutto non demoralizzarti, qui siamo stati tutti nelle tue esatte condizioni. Il sottoscritto in particolare, ha tenuto due anni con sé la propria ernia sx che gli procurava dei dolori piuttosto fastidiosi, e non contento si è fatto pure la dx l'anno successivo.

La scelta su dove andare può essere molto soggettiva. Trattandosi di una visita, potresti anche scegliere due chirurghi e vedere chi dei due ti ispira maggiore sicurezza. Tieni presente che occorre scegliere strutture dove si opera maggiormente in termini di numero, non lì dove questo tipo di intervento si fa una tantum. Quindi un ospedale garantisce meglio questo tipo di dato, che tuttavia può essere insufficiente. Adesso vediamo qui se qualcuno può aiutarci con la propria testimonianza.

Sul discorso Unisalute, tieni presente che funziona così: anticipi la spesa, ti fai consegnare la fattura e poi la consegni all'Unisalute per avere il rimborso, che potrà essere totale o parziale a seconda di quanto viene stabilito da loro.

Comunque siamo qui, qualunque cosa tu voglia chiederci, risponderemo per quanto possibile.


firma di AntonioDL 
alla tua corsa la nube e' fango e il vano vento e' suolo

  Per aiuto psicologico agli altri utenti

 Paese: Italy  ~  Invii: 6417  ~  Utente dal: 20/02/2006  ~  UltimaVisita: 30/07/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Lenders85

Membro iniziale

Lenders85 is offline

 


 2   Spedito - 15/09/2016 :  17:35:05  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Lenders85 a Private Message  Aggiungi Lenders85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
Ti ringrazio AntonioDL per il riscontro.

Ma una cosa che mi viene in mente.. quando prenoti la visita chirurgica (prima visita) verso una struttura, allo stesso tempo è come se hai scelto già chi ti operarà in futuro?

Per esempio, io ora tramite la sanità ho trovato disponibilità per i primi di Ottobre presso il S. Raffaele (sempre per prima visita chirurgica). A questo punto, il prossimo step (che se non ho capito male è il pre-ricovero e successivamente l'operazione) lo predisporrà ormai quella struttura stessa?
Perché se così fosse, uno durante la prenotazione della sua prima visita chirurgica, dovrebbe scegliere quella con cui pensa di volersi far mettere mano il giorno dell'operazione... o sto ragionando male!? (scusate l'ignoranza!).

E se invece uno per la prima visita scegliesse un privato (magari per accelerare i tempi)?

Grazie ancora per i consigli e il supporto morale (che non è poco!)



 Paese: Italy  ~  Invii: 26  ~  Utente dal: 14/09/2016  ~  UltimaVisita: 16/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
AntonioDL

Semi Admin



Buon natale

AntonioDL is offline

Membro Valutato:
Voti: 10

 
Top 5 Invii (1)

 3   Spedito - 15/09/2016 :  20:33:39  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send AntonioDL a Private Message  Aggiungi AntonioDL alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
No, assolutamente, una prima visita significa che il chirurgo ti visita e ti dice come stai, in effetti deve solo prendere atto dell'ernia e decidere insieme cosa fare. Se vuoi confrontare un altro chirurgo, al momento in cui il primo dice "allora operiamo?" tu magari dici che vuoi pensarci un po', che vuoi rimandare perché devi fare un viaggio di lavoro, ecc.

Il chirurgo allora ti darà i suoi recapiti e quando penserai che sia giusto secondo i tuoi calcoli, lo richiamerai.

IN genere dipende tutto dall'empatia del momento; magari parti prevenuto, e poi quando lo vedi ti diventa subito simpatico e gli affidi te stesso....


firma di AntonioDL 
alla tua corsa la nube e' fango e il vano vento e' suolo

  Per aiuto psicologico agli altri utenti

 Paese: Italy  ~  Invii: 6417  ~  Utente dal: 20/02/2006  ~  UltimaVisita: 30/07/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Lenders85

Membro iniziale

Lenders85 is offline

 


 4   Spedito - 15/09/2016 :  23:25:36  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Lenders85 a Private Message  Aggiungi Lenders85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
Grazie mille ancora per le delucidazioni..

A questo punto attendo altri consigli circa dottori/strutture per la visita chirurgica..

Al momento ho una prenotazione al S. Raffaele di Milano per i primi di Ottobre.. non so però nulla su come è questa struttura per questo tipo di interventi..



 Paese: Italy  ~  Invii: 26  ~  Utente dal: 14/09/2016  ~  UltimaVisita: 16/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 5   Spedito - 17/09/2016 :  09:14:13  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
ciao lenders e benvenuto anche da me,
la prassi è esattamente quella che descrive antonio, Non sei obbligato a scegliere la struttura dove effettui la prima visita.
Che io sappia il S Raffaele è una buona struttura ma quel che conta è la mano del chirurgo che opera. Prova magari a sentire in giro nella tua zona
I tempi di attesa mi sembrano buoni


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Lenders85

Membro iniziale

Lenders85 is offline

 


 6   Spedito - 17/09/2016 :  13:05:01  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Lenders85 a Private Message  Aggiungi Lenders85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
Ciao francer, grazie per il riscontro.

Si intanto ho preso un appuntamento per la prima visita generica chirurgica al S. Raffaele, e non mi è andata malissimo con i tempi: il 6 ottobre.

Intanto, ho fatto un giro di telefonate ad alcuni altri centri, che ho raccolto sempre su questo forum, anche se erano post pure del 2010!

- Multimedica di Sesto S. Giovanni:
Avevo letto in un post che c'era un buon dottore, Ceriani Valerio, ho provato a prenotare online, ma mi hanno dato un appuntamento per settimana prossima, ma all'opedale S. Giuseppe a Milano...

- Ospedale Sant'Ambrogio:
Avevo letto in un post che c'era un dottore molto citato in questo forum, il dottor Campanelli. Dicevate che lavorava a Varese (nel post del 2010) e ora sembra che lavori al Sant'Ambrogio.
Al telefono mi hanno detto che con la sanità entro 10 giorni la visita si può fare, però con l'Equipe del dottor Campanelli (in quanto responsabile del reparto chirurgia), però se si vuole proprio lui, la prima visita viene 200€ in quanto privato!! Non saprei se ne vale comunque la pena di farla la visita.. voi che dite, visto che lo avete citato tanto?


Insomma, almeno per la prima visita sembra che la si riesca a prenotare entro pochi giorni, il problema sarà poi per il richiamo per l'operazione...!

Però, a sto punto, uno come fa a scegliere un determinato dottore?? Quando prenoti una visita, almeno con la SSN, non sai chi sarà, ma sai solo la struttura!



 Paese: Italy  ~  Invii: 26  ~  Utente dal: 14/09/2016  ~  UltimaVisita: 16/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 7   Spedito - 17/09/2016 :  17:27:15  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
si in effetti non lo sai e tutti siamo andati più o meno all'oscuro.
Campanelli è molto citato perchè esperto di interventi su precedenti interventi, la visita non la farei se non ti opera poi
prova con ceriani

anche se l'intervento d'ernia è pur sempre un intervento a tutti gli effetti, è pur vero che è uno di quelli più praticati ed effettivamente non troppo complicato


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Lenders85

Membro iniziale

Lenders85 is offline

 


 8   Spedito - 20/09/2016 :  21:44:34  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Lenders85 a Private Message  Aggiungi Lenders85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
quote:
si in effetti non lo sai e tutti siamo andati più o meno all'oscuro.
Campanelli è molto citato perchè esperto di interventi su precedenti interventi, la visita non la farei se non ti opera poi
prova con ceriani
Originariamente inviato da francer - 17/09/2016 :  17:27:15


E quindi, tutto il problema di consigliare medici, ma alla fine si rimane fregati..
Lo stesso con Ceriani, se chiami la struttura ti prende un appuntamente in base alla loro disponibilità (io ce l'avevo per questo Venerdì, ma l'ho annullata), però non sai chi trovi li.. possono esserci altri dottori dell'equipe, anche perchè Ceriani (Valerio, vero?) è il responsabile del reparto chirurgia.

Al momento, ho lasciato confermato l'appuntamento per il 6 Ottobre al S. Raffaele, che mi dicono sia una buona struttura (ma non ho ovviamente nessuna conferma..).
Semmai, dopo questa prima visita, valuterò se provarne altre..

Sono veramente giù di morale.. ho paura di non trovare dei buoni medici..



 Paese: Italy  ~  Invii: 26  ~  Utente dal: 14/09/2016  ~  UltimaVisita: 16/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 9   Spedito - 21/09/2016 :  19:11:28  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
quote:

Sono veramente giù di morale.. ho paura di non trovare dei buoni medici..

Originariamente inviato da Lenders85 - Ieri :  21:44:34



Non esagerare, non è comunque un intervento che richieda una esperienza particolare.
Quando anche io mi sono posto lo stesso problema una amica anestesista mi ha riso in faccia


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Lenders85

Membro iniziale

Lenders85 is offline

 


 10   Spedito - 06/10/2016 :  21:39:51  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Lenders85 a Private Message  Aggiungi Lenders85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
Ragazzi, sono stato oggi al S. Raffaele di Milano, per la mia prima visita chirurgica... si torna a casa demoralizzati..
La visita, durata circa 10 min, giusto per colloquio, controllatina (tastatina!) e di nuovo colloquio..
Alla fine mi viene chiesto dal dott.re se volevo mettermi in lista.. ovvio che si gli rispondo.. lui procede dicendomi però che le tempistiche sono piuttosto lunghe.. anche 1 anno!
Sinceramente con il "terzo" testicolo, non penso di resistere così tanto tempo..

Ora cosa dovrei fare? Chiedere alla mia dottsa di famiglia di stamparmi numerose ricette uguali, così da provare a girare per visite generiche (29€ l'una) e aderire a tutte le liste d'attesa?

Voi avete consigli? Non ho ancora ben capito se con Unisalute potrei essere avvantaggiato per queste tempistiche.. ma dubito..

Veramente giù di morale..



 Paese: Italy  ~  Invii: 26  ~  Utente dal: 14/09/2016  ~  UltimaVisita: 16/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 11   Spedito - 07/10/2016 :  09:56:52  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
ma come la sanità lombarda non era il top del top ??

a parte gli scherzi, non dovrebbe essere possibile mettersi in lista d'attesa anche presso altre strutture senza visita preventiva??


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 12   Spedito - 07/10/2016 :  17:28:32  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
quote:

(..) non dovrebbe essere possibile mettersi in lista d'attesa anche presso altre strutture senza visita preventiva??

Originariamente inviato da francer - Oggi :  09:56:52



Non credo, ma si possono avere info sui tempi d'attesa



firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Lenders85

Membro iniziale

Lenders85 is offline

 


 13   Spedito - 07/10/2016 :  21:20:42  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Lenders85 a Private Message  Aggiungi Lenders85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
quote:
quote:

(..) non dovrebbe essere possibile mettersi in lista d'attesa anche presso altre strutture senza visita preventiva??

Originariamente inviato da francer - Oggi :  09:56:52



Non credo, ma si possono avere info sui tempi d'attesa



Originariamente inviato da Marcello62 - Oggi :  17:28:32


Ah si?? E come? Anche perché per moltk ospedali della mia zona prenoto con il numero unico gratuito, che sanno solo dirti le date per prendere appuntamento per le visite..

Io sono davvero in panico e non so cosa fare.. spero mi possiate aiutare..



 Paese: Italy  ~  Invii: 26  ~  Utente dal: 14/09/2016  ~  UltimaVisita: 16/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 14   Spedito - 10/10/2016 :  16:45:26  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
quote:

(...) Ah si?? E come? (...)
Originariamente inviato da Lenders85 - 07/10/2016 :  21:20:42



Se hai la possibilità di rivolgerti direttamente al reparto di chirurgia delle varie strutture ospedaliere, dovresti riuscire a farti un'idea dei tempi d'attesa. A suo tempo io feci così.


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 17/08/2022 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Lenders85

Membro iniziale

Lenders85 is offline

 


 15   Spedito - 10/10/2016 :  17:00:08  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Lenders85 a Private Message  Aggiungi Lenders85 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Sospetta ernia inguinale - Consigli?
quote:
Se hai la possibilità di rivolgerti direttamente al reparto di chirurgia delle varie strutture ospedaliere, dovresti riuscire a farti un'idea dei tempi d'attesa. A suo tempo io feci così.

Originariamente inviato da Marcello62 - Oggi :  16:45:26


Ti ringrazio, proverò a vedere se riesco a fare in questo modo.

Intanto, nel mio deprimermi per la notizia della lunga attesa, un mio amico mi ha passato questo link:

https://zucchi.grupposandonato.it/p...aziente.html

Qualcuno sa darmi maggiori delucidazioni o pareri in merito?

Del Gruppo San Donato, fa parte anche l'ospedale S. Ambrogio, dove lavora il dott. Campanelli, tanto citato in questo forum.



 Paese: Italy  ~  Invii: 26  ~  Utente dal: 14/09/2016  ~  UltimaVisita: 16/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Pag. di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Pagina Successiva
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,82 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07