Ernia e Laparocele Ny side 1

Niente può sostituire la visita di un chirurgo! Consultate il medico!

Visione migliore con una risoluzione di 1024 X 768

Nome utente:
Password:
Salva password

Registrazione
Selezione lingua


Hai dimenticato la Password?
Home  Forums  Responsabili  Libro Ospiti  FAQ  Regole  Registrazione  Contatti 
Menù principale 
Aggiungi a preferiti | Discussioni Attive (0) | I weblog | Discussioni Recenti | Dis.Senza Risposta | Sondaggi Attivi (0) | Calendario Eventi | Games | Cerca | Policy 
Menù utenti registrati 
Menù accessibile solo agli utenti registrati!  Registrazione
[ Membri Attivi: 0 | Membri Anonimi: 0 | Ospiti: 35 ]  [ Totale: 35 ]  [ Membro più recente: lusi ] Scegli la Tonalità:
 Tutti i forum
 Italiano
 FAQ
 Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
(anche qui: 1 ospite.)
   Tutti gli Utenti possono inserire nuove Discussioni in questo Forum
   Tutti gli Utenti possono rispondere alle Discussioni in questo Forum
Il Voto non è ammesso per questa Discussione.
Pagina Precedente | Pagina Successiva | Vista Arborescenza
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag. di 6
Nico74

Nuovo membro

Nico74 is offline

 


 16   Spedito - 01/06/2016 :  16:13:42  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Nico74 a Private Message  Aggiungi Nico74 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Marcello, come ho già detto l'altro giorno, voi su questo forum siete stati la prima svolta positiva da quando ho appreso di avere l'ernia inguinale, mi avete fatto sentite meno solo e mi avete dato sicurezza e serenità.
Questo dottore ha costituito la seconda nota positiva in questa faccenda. Anche lui, molto umano e gentile, è riuscito a farmi sentire più tranquillo e a ridarmi quella serenità che avevo perso.
Il tuo ultimo post in cui racconti che hai fatto sempre sport sino a prima dell'intervento è molto interessante ed utile per me che sto ancora cercando di aggiustare il tiro e di capire se e come modificare le mie abitudini.
Oggi all'ora di pranzo seguendo le indicazioni del dottore, sono tornato ad allenarmi.
Ero combattuto, avevo paura di fare danni e sentire dolori. Sino all'ultimo quando sono entrato e mi sono cambiato sono sempre stato lì lì per tornare indietro.
Nello spogliatoio prima di iniziare, il gonfiore era (o mi sembrava) particolarmente pronunciato ed evidente. Sentivo (o credevo di sentire) dolori e un senso di bruciore.
Poi sono arrivati gli altri ed è iniziata la sessione d allenamento...
Il dolore non l'ho mai sentito e controllando ogni tanto, ho notato che il gonfiore era sparito completamente. Ho concluso l'allenamento senza il minimo dolore e senza nessun gonfiore nemmeno sotto la doccia.
Avevo pensato di andarci piano e di limitarmi, ma alla fine l'abitudine all'allenamento ha prevalso ed ho dato il massimo come al solito.
Il crossfit è uno sport molto vario ed ogni giorno si fanno esercizi diversi, quindi non so se le prossime volta andrà così bene, ma sta di fatto che oggi è andata alla grande.
Quindi per adesso sono soddisfatto e ho trovato un po' di buon umore... poi domani si vedrà!



Modificato da - Nico74 on 01/06/2016 16:19:00

 Paese: Italy  ~  Invii: 57  ~  Utente dal: 28/05/2016  ~  UltimaVisita: 07/09/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
marchetto

Nuovo membro

Thin5

marchetto is offline

 


 17   Spedito - 01/06/2016 :  16:30:23  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send marchetto a Private Message  Aggiungi marchetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Ciao, se mi permetti un consiglio compra subito le mutande contenitive per ernia e indossale se vuoi quotidianamente e quando fai sport magari anche con il supporto che mantenga l'ernia dentro. Due persone che conosco indossandole quotidiananmente sono riuscite a guarire senza intervento chirurgico


 Paese: Italy  ~  Invii: 65  ~  Utente dal: 14/05/2016  ~  UltimaVisita: 21/12/2016 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Marcello62

Moderatore


apnea

Marcello62 is offline

Membro Valutato:
Voti: 1

 
Top 5 Invii (4)

 18   Spedito - 01/06/2016 :  16:31:54  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Marcello62 a Private Message  Aggiungi Marcello62 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Sono contento per te Nico!

Bisogna sempre superare le paure che ci frenano, ma nel caso dell'ernia è bene essere sempre prudenti. Quello che puoi fare mentre ti alleni è ascoltare sempre bene le tue reazioni fisiche, regolandoti di conseguenza. Al primo segnale di fatica, o di dolore, basta aggiustare il tiro, calando un po' il ritmo, o riposando il giusto tempo.

Giusto anche il consiglio di Marchetto sugli slip contenitivi da usare negli allenamenti intensi.

Sono sicuro che sarai perfettamnete in grado di controllarti da solo per evitare sforzi sproporzionati alle tue capacità.

Saluti e...a presto.


firma di Marcello62 
Marcello

https://www.herniasurgery.it/forum/...&whichpage=1

Modificato da - Marcello62 on 01/06/2016 16:34:02

  Miglior resoconto di esperienza

 Paese: Italy  ~  Invii: 3388  ~  Utente dal: 01/04/2009  ~  UltimaVisita: 16/07/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Nico74

Nuovo membro

Nico74 is offline

 


 19   Spedito - 01/06/2016 :  16:54:31  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Nico74 a Private Message  Aggiungi Nico74 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Grazie Marcello. Il problema con sto Crossfit è in effetti proprio questo, riuscire a dosare gli sforzi, soprattuto nella seconda fase ovvero nel WOD (workout of the day).
Comunque il mio obiettivo, come saggiamente dici tu è quello di tenere sempre un orecchio teso ai segnali del mio corpo in modo da fermarmi in tempo in caso di problemi.

Grazie anche a te Marchertto, però non son molto d'accordo con i tuoi consigli e ora ti spiego il perché.
Prima di tutto, da quello che so io, le mutande contenitive sono controindicate nell'utilizzo quotidiano perché alla lunga provocano un'ispessimento della parete addominale oltre che aderenze che possono complicare un eventuale (per non dire certo) intervento futuro.
Forse potrei usarle durante l'allenamento, ma il dottore non mi ha detto nulla in proposito e credo che non l'abbia omesso per dimenticanza. Con uno slip contenitivo sarei forse più protetto durante l'attività fisica, ma lui vuole vedere come reagisce il mio fisico allo sport e capire se c'è un'evoluzione veloce o lenta. Ecco perché mi ha detto di allenarmi "normalmente".
Circa il fatto che due persone che conosci siano riuscite a "guarire" senza l'intervento mi sembra molto, molto strano anche se glielo auguro vivamente. Da quello che ho potuto capire leggendo su internet, qui sul forum e parlando con i vari medici, l'ernia inguinale è una patologia della parete dell'addome che inesorabilmente progredisce. Un volta che la lesione c'è si farà strada sempre di più.
C'è anche tanta gente che rimane per decenni senza operarsi (una mia zia di 76 anni ce l'ha da 40 anni!) però dipende anche da che vita fai e da che aspettative di vita vuoi avere.
Io che sono un tipo molto attivo e amo fare sport non credo che conviverò a lungo con questa... nuova amica e non credo proprio che la vedrò regredire spontaneamente.
Sentiamo comunque il parere di altri molto più esperti e preparati di me!






Modificato da - Nico74 on 01/06/2016 16:57:57

 Paese: Italy  ~  Invii: 57  ~  Utente dal: 28/05/2016  ~  UltimaVisita: 07/09/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
marchetto

Nuovo membro

Thin5

marchetto is offline

 


 20   Spedito - 01/06/2016 :  17:02:26  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send marchetto a Private Message  Aggiungi marchetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Io un tentativo lo farei...ho fatto l'errore di non comprarle quando mi e' uscita la punta d'ernia e nel giro di 8 mesi praticando bodybuilding mi si e' ingrossata tanto e mi sono operato 5 giorni fa. La mutanda l'ho comprata a gennaio ma ormai l'ernia era troppo grossa e non riusciva a contenerla. Se e' ancora piccola con la mutanda stretta e magari,con il supporto portandolo sempre (escluso la sera) potresti riuscire a farla rientrare completamente....ti eviteresti l'intervento. Pensaci...


 Paese: Italy  ~  Invii: 65  ~  Utente dal: 14/05/2016  ~  UltimaVisita: 21/12/2016 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Nico74

Nuovo membro

Nico74 is offline

 


 21   Spedito - 01/06/2016 :  17:24:34  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Nico74 a Private Message  Aggiungi Nico74 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Nel mio messaggio precedente ti h già spiegato che (da quello che so io) ciò che dici è illusorio e controproducente. Dall'ernia inguinale non si guarisce senza intervento!
Detto non da me che sono ignorante in materia, ma da medici e da gente esperta sul forum...
Se avessi messo le mutande contenitive forse avresti fatto più danni che altro. Quindi che tentativo dovrei fare? Il tentativo di peggiorare le cose per cercare di ottenere una "guarigione" impossibile???



Modificato da - Nico74 on 01/06/2016 17:28:02

 Paese: Italy  ~  Invii: 57  ~  Utente dal: 28/05/2016  ~  UltimaVisita: 07/09/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
marchetto

Nuovo membro

Thin5

marchetto is offline

 


 22   Spedito - 01/06/2016 :  17:44:36  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send marchetto a Private Message  Aggiungi marchetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Non voglio polemizzare.....per me puoi fare cio che vuoi e se vuoi operarti ci puoi andare anche domani per quelli che mi riguarda. Le due persone che sono guarite le conosco e mi hanno detto che portando le mutande tutti I giorni escluso la notte sono riusciti a far regredire l'ernia....tra l'altro sono fratelli. Ti parlo di persone che ho conosciuto nella realta' e non su internet......comunque fai come vuoi. Se continui a far degli sforzi senza proteggerti con le mutande la tua ernia si ingrandira' probabilmente molto velocemente e sarai costretto a fare l'intervento. Non e' che portandocla mutanda 6 mesi crei delle aderenze su una punta d'ernia....quando crei aderenze su un'ernia ti accorgi che fa fatica a entrare e con il passare del tempo tali aderenze si formeranno anche senza le mutande. Un ultimo consiglio se posso dartelo e' quello di operare l'ernia quando c'e' ed e' visibile. Se leggi il forum e le varie esperienze su internet chi ha operato un'ernia piccolina o una puntina ha avuto maggiori problemi post operatori....di questo te ne accorgi leggendo le varie esperienze. In bocca al lupo


 Paese: Italy  ~  Invii: 65  ~  Utente dal: 14/05/2016  ~  UltimaVisita: 21/12/2016 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Nico74

Nuovo membro

Nico74 is offline

 


 23   Spedito - 01/06/2016 :  18:21:31  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Nico74 a Private Message  Aggiungi Nico74 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Nemmeno io voglio polemizzare ci mancherebbe!
Piuttosto tu non essere permaloso.
Se uno mi da un consiglio lo ringrazio, ma se in quel consiglio dice delle cose che secondo me sono inesatte glielo faccio notare, tutto qui.
Quando dici che le due persone che portano le mutande contenitive sono guarite, cosa vuoi dire? Cosa intendi per guarite??
La loro ernia è sempre compressa dagli slip e quindi esce più lentamente di quanto farebbe se non fosse "tutelata" dagli slip contenitivi. Ma questo non vuol dire che è guarita. Chi ti dice infatti che non usando gli slip contenitivi per un mese, la loro ernia non uscirebbe lo stesso subito? Fidati, stanno solo rimandando il problema.
Che vuol dire poi che la loro ernia è regredita? La loro ernia è sempre li in agguato solo che essendo compressa per circa 16 ore al giorno non ha il tempo per uscire.
Che cosa cambia poi il fatto che siano fratelli?
Al di là di tutto ciò poi, perché uno dovrebbe vivere anni della proprio vita con delle scomodissime mutande contenitive quando in una mattinata e con qualche giorno di convalescenza può levarsi il problema in modo definitivo?
Quando dici che è meglio operare l'ernia quando è evidente e visibile, dici una cosa corretta infatti il mio dottore mi ha detto proprio di fare così. Di vivere normalmente e vedere che succede per poi intervenire chirurgicamente (unico metodo per risolvere QUASI definitivamente il problema).
Quindi, perché dovrei mettere le mutande contenitive posticipando il tempo in cui posso levarmi questa ernia e tornare alla mia vita normale???
Tu stesso poi, non sei contento di esserti finalmente levato questo peso in modo definitivo? Oggi forse avrai un po' di fastidi dovuti all'intervento recente, ma tra qualche giorno starai benissimo senza nessuna scomodissima mutanda contenitiva!



Modificato da - Nico74 on 01/06/2016 18:24:49

 Paese: Italy  ~  Invii: 57  ~  Utente dal: 28/05/2016  ~  UltimaVisita: 07/09/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
marchetto

Nuovo membro

Thin5

marchetto is offline

 


 24   Spedito - 01/06/2016 :  18:44:57  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send marchetto a Private Message  Aggiungi marchetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Ciao....guarite intendo che hanno portato le mutande continuamente per circa 6 mesi con il supporto togliendole solo la notte e dopo che si erano coricati....quindi le toglievano e le mettevano da letto e l'ernia si e' chiusa...dopo non hanno mai piu' portato le mutande contenitive e ancora oggi a distanza di 20-anni l'ernia non si e' piu' ripresentata. Io l'intervento sono stato costretto a farlo perche' l'ernia era ingombrante e mi pesava nel quotidiano...ma come sai e' sempre un intervento e se puoi evitarlo e' sempre meglio. Oggi ho un bruciore forte all'inguine quando mi corico e un testicolo gonfio. Spero che la cosa si normalizzera' col tempo ma come leggi nel forum ci possono essere dei disturbi che possono presentarsi anche a distanza di tempo....bruciori vari...dolori notturni...bruciori durante eiaculazione ecc... non prendere l'intervento alla leggera e se puoi fare qualcosa per evitarlo prova a farlo. Anche il crossfit che oggi pratichi vedrai che dopo l'intervento lo vivrai in modo diverso, non farai piu' tutto quello che fai ora perche' avrai timore e ascolterai sempre il tuo corpo. Io purtroppo oggi mi trovo costretto ad abbanodonare il bodybuilding e se mentre prima con l'ernia mi allenavo, oggi dopo l'intervento certi sforzi non li faccio piu' perche' la mia testa e' cambiata e non voglio rischiare....credo sia cosi un po per tutti.


 Paese: Italy  ~  Invii: 65  ~  Utente dal: 14/05/2016  ~  UltimaVisita: 21/12/2016 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Nico74

Nuovo membro

Nico74 is offline

 


 25   Spedito - 01/06/2016 :  18:52:53  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Nico74 a Private Message  Aggiungi Nico74 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Sei stato operato appena 5 giorni fa e vedi tutto nero, evidentemente sei anche pessimista di carattere. Tra qualche mese tornerai a fare tutto compreso il body building come è meglio di prima.
Ma secondo te se le mutande contenitive aiutavano a far scomparire l'ernia se messe all'inizio perché tutti i medici specialisti non le consigliano anzi le sconsigliano?
Secondo te la presunta guarigione dei due fratelli amici tuoi vale di più del parere della scienza medica e gli specialisti del settore?



Modificato da - Nico74 on 01/06/2016 18:55:16

 Paese: Italy  ~  Invii: 57  ~  Utente dal: 28/05/2016  ~  UltimaVisita: 07/09/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
marchetto

Nuovo membro

Thin5

marchetto is offline

 


 26   Spedito - 01/06/2016 :  19:01:55  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send marchetto a Private Message  Aggiungi marchetto alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Non e' vero che I medici le sconsigliano...anzi. io ne ho trovati molti che mi hanno proprio consigliato di portarle. Nel forum troverai delle testimonanze di ernie chiuse con il sistema delle fasce...simile alle mutande. Anche su google ci sono delle testimonianze ma questo riguarda internet. Le persone che conosco sono reali e affidabili quindi a me basta la loro testimonianza. Il bodybuildin purtroppo non lo posso piu' praticare visto che sono una persona soggetta a ernie...meglio il nuoto magari o la corsetta leggera. La,porta erniaria puo' collassare e chiudersi se continuamente tenuta chiusa con l'ernia al suo posto....e' un tentativo me se riesce ti eviti una scocciatura. Io al primo segnale di ernia dall'altra parte provero' sicuramente con le mutande (per la cronaca ne ho 4 paia circa 200 euro di mutande)


 Paese: Italy  ~  Invii: 65  ~  Utente dal: 14/05/2016  ~  UltimaVisita: 21/12/2016 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Nico74

Nuovo membro

Nico74 is offline

 


 27   Spedito - 02/06/2016 :  10:29:51  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Nico74 a Private Message  Aggiungi Nico74 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
A me nessun medico (e ne ho girati un po') ha consigliato le mutande contenitive, nessuno!
Su internet si dice tutto e il contrario di tutto. Sta a noi saper prendere il giusto e il concreto tralasciando le notizie false o ingannevoli.
Io non sono un medico e preferisco fidarmi di chi ha una laurea in medicina e chirurgia e che è specializzato nella patologia in questione. Questo qualcuno non mi ha nemmeno menzionato la possibilità che la mia ernia possa regredire spontaneamente e non mi ha parlato minimamente delle mutande contenitive. Poi se la "signora Pina" scrive che è guarita dell'ernia con impacchi di betulla e passiflora io non me ne curo. Per me è solo fumo negli occhi per chi vuole evitare la realta.
Sono il re dei fifoni e quando vedo un ago già mi agito, ma sono anche una persona concreta e non mi illudo che un'ernia guarisca da sola. So che prima o poi (spero il prima possibile) dovrò risolvere chirurgicamente questo problema perché solo così potrò tornare alla mia vita.
Grazie comunque per il tuo pumto si vista.



Modificato da - Nico74 on 02/06/2016 10:34:11

 Paese: Italy  ~  Invii: 57  ~  Utente dal: 28/05/2016  ~  UltimaVisita: 07/09/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 28   Spedito - 02/06/2016 :  12:55:37  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
mutanda mutanda
allora facciamo il punto
che un'ernia si possa richiudere, diciamo spontaneamente, può essere
il nostro doc dice ovviamente che dipende da caso a caso, cioè a dire da fisico a fisico
infatti non mi sembra strano che siano due fratelli

la mutanda però non è il sistema per far richiudere una porta erniaria, tant'è che di casi ne abbiamo sentiti davvero pochissimi
le famose fasce di gustavo, che per qualche tempo è passato anche da questo forum, non è che abbiano dato grandi risultati in termini di quantità di casi risolti

certo, può funzionare, probabilmente se ci sono una serie di condizioni favorevoli
ernia piccola, appena aperta, tessuti capaci di riconnettersi facilmente che la sorte ci ha dato o meno, pazienza nel fasciarsi bene o portare la mutanda, evitare ovviamente per un certo periodo sforzi etc etc
se si creano tutte queste condizioni probabilmente può funzionare

personalmente non ci avrei nemmeno pensato un minuto e infatti mi hanno operato neanche due mesi dopo

la mutanda contenitiva può, dico può, essere utile prima dell'intervento se uno vuole sentirsi più sicuro. alcuni medici la consigliano altri no
nel post operatorio uguale, alcuni medici la consigliano per un mesetto altri no

a me non han detto niente e non l'ho portata nè prima in palestra nè dopo
qualche probabile aderenza si è creata lo stesso ma almeno non ho sopportato quel cilicio
credo che come sempre le situazioni siano così varie che generalizzare non serve


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Nico74

Nuovo membro

Nico74 is offline

 


 29   Spedito - 02/06/2016 :  13:32:22  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send Nico74 a Private Message  Aggiungi Nico74 alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
Grazie francer per le tue delucidazioni.
Quindi tu ti sei operato dopo due mesi che l'ernia si è manifestata, quindi presto?
Era già abbastanza grossa oppure era relativamente piccola e riducibile come la mia?
Anche a te hanno detto che potevi continuare a fare sport (nel tu caso palestra) prima dell'intervento?



Modificato da - Nico74 on 02/06/2016 13:35:04

 Paese: Italy  ~  Invii: 57  ~  Utente dal: 28/05/2016  ~  UltimaVisita: 07/09/2017 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
francer

Moderatore Nine Lives


francerino

francer is offline

Membro Valutato:
Voti: 6

 
Top 5 Invii (3)

 30   Spedito - 02/06/2016 :  15:06:40  Link diretto a questa replica  Mostra Profilo Send francer a Private Message  Aggiungi francer alla Lista Amici  Aggiungi alla Lista Ignora
 » Soggetto: Re: Richiesta aiuto per capire se ho l'ernia inguinale
quote:
Grazie francer per le tue delucidazioni.
Quindi tu ti sei operato dopo due mesi che l'ernia si è manifestata, quindi presto?
Era già abbastanza grossa oppure era relativamente piccola e riducibile come la mia?
Anche a te hanno detto che potevi continuare a fare sport (nel tu caso palestra) prima dell'intervento?

Originariamente inviato da Nico74 - Oggi :  13:32:22



spuntata all'inizio di maggio, partito per l'america e appena rientrato operato. a giugno
ho continuato a far palestra evitando solo lo squat solo dietro mia iniziativa ma devo dire che mi dava fastidio
non era molto grande no, rientrava ma riusciva subito e dava proprio noia
non avrei potuto pensare di restare mesi così


firma di francer 
Animula vagula blandula ....

  per frequenza e supporto

 Paese: Italy  ~  Invii: 5094  ~  Utente dal: 02/06/2008  ~  UltimaVisita: 02/03/2021 -> Moderatore  strLangGo_Top_Page00010
Pag. di 6 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Vers.Stampabile  Annota questa Discussione Annota 
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Vai a:
 Image Forums 2001 Questa pagina è stata generata in 0,51 secondi.

 

   Time edit/delete mod from superdeejay.net
Torino Ernia Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07